16 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 783 VOLTE

Europei di Tiro a Volo: l’Italia guidata dal CT sorano Sandro Polsinelli è ancora in testa!

Si è conclusa la seconda delle tre giornate dei campionati d’Europa di tiro a volo, specialità fossa universale, che vede la nostra nazionale ancora in testa e sempre di un solo piattello sul Portogallo e due sulla Spagna. Tutto immutato da ieri quindi ma un’altalena incredibile di avvicendamenti.

Punteggi:
ITALIA 426 su 450, Portogallo 425 su 450, Spagna 424 SU 450.
Finale al cardiopalma nella giornata conclusiva di domani quando verranno sparati gli ultimi 150 piattelli (50 per tiratore).

Il Commissario Tecnico Sandro Polsinelli: “Grande prestazione dei ragazzi che stanno interpretando la gara al meglio mettendo in campo tutte le forze a disposizione. Non ci voleva, purtroppo, lo scivolone all’ultima serie di Alessandro Camisotti che è incappato in un 21 su 25 e ci ha fatto perdere quel prezioso margine in più che avevamo conquistato. Lo stesso Camisotti, però, ieri era stato determinante e, quindi, un piccolo passo falso in una competizione così lunga e logorante ci può stare. Sempre impeccabile, invece, l’altro azzurro, Luigi Viscovo, che è ancora in testa nell’individuale con 146 su 150, con un piattello di vantaggio sul bronzo olimpico, Venturini, e su De Donato, che si trovano a pari merito. Incrociamo le dita per domani ma siamo molto fiduciosi e convinti di giocarcela fino all’ultimo piattello”.

Commenti

wpDiscuz
Menu