22 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 138 VOLTE

F.1:VETTEL IL PIU’ VELOCE DEL VENERDI’ DI PROVE LIBERE DEL GP D’EUROPA

VALENCIA (SPAGNA) (ITALPRESS) – Sebastian Vettel è stato il piu’ veloce al termine del venerdì di prove libere del Gran Premio d’Europa, ottavo round del Mondiale di Formula 1, in programma domenica sul circuito cittadino di Valencia. Il campione del mondo della Red Bull è sceso in pista con un aggiornamento del pacchetto posteriore della sua RB8, caratterizzato da nuove fiancate scolpite e nuove piastre terminali delle ali posteriori, che gli hanno permesso di fermare il cronometro sul miglior tempo di giornata di 1’39“334, precedendo di 131 millesimi la Force India del connazionale Nico Hulkenberg. Terzo tempo a 261 millesimi per il giapponese Kamui Kobayashi con la Sauber a motore Ferrari. A seguire la Mercedes di Michael Schumacher. Il sette volte campione del mondo, risolti alcuni problemi iniziali che l’hanno tenuto fermo ai box per una decina di minuti è tornato in pista segnando il miglior tempo di 1’39“601. Quindi Bruno Senna con la Williams davanti all’altra Force India di Paul di Resta. Settimo tempo per Fernando Alonso. Lo spagnolo ha proseguito con la verifica degli aggiornamenti introdotti nelle libere del mattino concentrandosi sulla messa a punto della vettura sulle lunghe distanze, portando a termine il programma di lavoro stabilito. Per lui una migliore prestazione di 1’39“733. Ottavo il francese Romain Grosjean che è stato il più veloce dei piloti Lotus, davanti a Mark Webber con la seconda Red Bull e Nico Rosberg con l’altra Mercedes. Undicesimo Kimi Raikkonen con la Lotus davanti alla McLaren di Jenson Button che montando le Pirelli morbide è stato il primo a scenderr sotto l’1‘40 con 1’39“990 che alla fine gli è valso la dodicesima piazza davanti all’altra Williams di Pastor Maldonado ed al compagno di squadra Lewis Hamilton. Quindicesimo rempo per Felipe Massa con la seconda F2012. Anche il pilota brasiliano si è dedicato alla valutazione di diverse configurazioni aerodinamiche e al rendimento dei due tipi di pneumatici – Soft e Medium – messi a disposizione dalla Pirelli per il terzo consecutivo circuito cittadino della stagione; per lui un miglior tempo di 1’40“244.

Fonte: www.italpress.com

Commenti

wpDiscuz
Menu