martedì 20 agosto 2013 redazione@sora24.it

Ferrovia Avezzano-Sora-Roccasecca, Regione Abruzzo decisa a difenderla. Morra: “Assoluta priorità”. Ma i nostri quando arrivano?

La Regione Abruzzo ribadisce la ferma intenzione di difendere la ferrovia Avezzano-Sora-Roccasecca, a rischio chiusura. Dopo le prese di posizione delle scorse settimane è arrivata oggi una ulteriore conferma della volontà di mantenere in vita la tratta ultracentenaria.

L’Assessore Regionale ai Trasporti, Giandonato Morra, ha infatti rilasciato un’eloquente dichiarazione, sulla necessità di salvare la linea, a FerPress, agenzia di informazione specializzata sui temi delle ferrovie, del trasporto pubblico locale, della logistica e in generale su tutto ciò che ruota attorno al mondo del “ferro” e della rotaia: “Oltre che una assoluta priorità per l’intera Valle Roveto – ha affermato – rappresenta un obiettivo possibile se cittadini e Istituzioni coinvolte remeranno tutti nella stessa direzione”.

L’obiettivo del politico abruzzese e del Governo regionale è quello di scongiurare la chiusura della Ferrovia del Liri dopo la pausa estiva e consentirne il ripristino in tempo utile per la riapertura delle scuole.

Sul fronte sorano, nel frattempo, registriamo la convocazione della quarta riunione del Comitato “Salviamo la Ferrovia Avezzano-Roccasecca”, prevista per Sabato 24 Agosto alle ore 11 presso i locali parrocchiali della Chiesa del Divino Amore nel quartiere Pontrinio. Domanda: ma i nostri (consiglieri regionali, deputati e senatori) quando arrivano???

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu