13 maggio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 573 VOLTE

Festa della mamma a S.Domenico, nella Basilica la chiusura dell’anno catechistico (di Martina Sperduti)

Festa della mamma a San Domenico. In Basilica, a San Domenico, ci sarà la chiusura dell’anno catechistico. In questa occasione i bambini hanno preparato un cuore di perline da consegnare a tutte le mamme presenti in chiesa e al termine reciteranno delle poesie con la canzone finale ” una mamma qui con me” terminando con i ringraziamenti a tutti i catechisti per il lavoro che fanno ogni sabato.

Con la celebrazione della Santa Messa delle ore 11, si chiuderà l’anno catechistico… Vorrei ringraziare la mia “collega” di viaggio, Cristina, e tutte le altre/i catechisti. Un anno è volato, ogni sabato sempre puntuali con il nostro appuntamento insieme ai bambini, con i nostri problemi, con le nostre gioie, con i nostri dispiaceri, le nostre delusioni, le nostre stanchezze, con la pioggia e con la neve, con il caldo e con il freddo… Con le lacrime nel cuore ed un sorriso apparente per dare amore ed essere un punto di riferimento per i nostri bambini…Madri di famiglia che hanno lasciato la tavola apparecchiata e piatti nel lavello, padri che hanno rinunciato a stare un ora e mezza con i propri figli per insegnare la Parola di Dio…eppoi loro…stanchi, dopo una giornata di scuola, ma sempre presenti…Giorni bui con cui ho dovuto fare i conti, ma grazie a loro, ho mascherato il mio stato d’animo, tra una lacrima in bagno ed un sorriso in aula, loro che con delle “battute innocenti” mi hanno divertita, loro che con l’ingenuità propria del bambino mi hanno permesso di tornare a casa con un cuore gioioso…A loro, che sono i miei bambini, arrivati 5 anni fà ed ora signorine ed ometti, al quale, dopo un percorso fatto insieme, ci hanno salutato con una rosa, per continuare un’altro percorso…Un semplice grazie…E con le lacrime agli occhi saluto i miei bambini, sperando di aver insegnato loro dei principi e dico un arrivederci a settembre ai colleghi che insieme a me hanno scelto di insegnare la parola di Dio. vi voglio bene.

Martina Sperduti

Commenti

wpDiscuz
Menu