Pubblicità
martedì 30 agosto 2016 redazione@ciociaria24.net

Festival delle Storie: mercoledì 31 agosto i laboratori e lo sport di Tony Damascelli

Gli appuntamenti della rassegna itinerante della Valcomino: il grande giornalista e la leggenda del basket Aldo Ossola spiegano – a Casalvieri – come raccontare storie di sport. A Gallinaro si discute di carcere e di vite spezzate o da riannodare, tra libri e proiezione di eventi teatrali.

Un’altra giornata di incontri e di laboratori quella di domani, mercoledì 31 agosto, per il Festival delle Storie targato settima edizione. Primo appuntamento alle 15, a Lo Chalet di San Donato Val di Comino. “Scrivere fantastico: fantasy, fantapolitica e fantarcheologia”: questo il titolo del laboratorio curato dalla casa editrice Psiche&Aurora, ospite lo scrittore Donato Altomare. A seguire laboratorio di scrittura creativa con Max Gobbo. Info e prenotazioni 340.2151609.

Nella Biblioteca comunale di Villa Latina, dalle 16, Mavis Miller (pseudonimo di Ma­ria Daniela Raineri, autrice della saga di Lisbeth) ci catapulta al di là di tutti i confini, al di là dei mari, dei fiumi, delle montagne attraverso le sconfinate Terre Selvagge. Conoscere mondi fan­tastici per a acquisire consapevolezza attraverso le favole.

Dalle 16.30 alle 19.30, a Gallinaro, si gioca con i miti della valle. Un viaggio a più voci – si parte dalle testimonianze – per scoprire figure liberate dalla propria immaginazione: tutti contribuiamo a costruirle. Il workshop è organizzato dallo Studio RisorseObiettiviStrumenti, specializ­zato in servizi per lo sviluppo dei sistemi di convivenza.

Ancora a Gallinaro, in piazza San Giovanni Battista, appuntamento alle 21 con storie di carcere, salvezza, errori e vite spezzate o da riannodare. Se ne discute con Patrizia Lanzalaco, Fabiana Bianchi e Stefano Liburdi, autori di opere in cui hanno affrontato proprio queste tematiche. Con loro l’editore Mariangela Mincione.

A seguire la proiezione del viaggio teatrale “La città invisibile”, andato in scena nella Casa Circondariale di Cassino. Protagonisti i detenuti della sezione protetta, autori di uno spettacolo in bilico tra quel che siamo e quel che invece po­tremmo essere.

Si chiude a Casalvieri, alle 22: come si raccontano le storie di sport? Risponde Tony Damascelli, grande firma del giornalismo sportivo e della tv, insieme ad una leggende del basket come Aldo Ossola, play maker dell’Ignis Varese, soprannominato “von Karajan” per le sue doti di regista.

Altri laboratori e incontri da non perdere giovedì 1° settembre, tra cui quello – alle 21, a Villa Latina – con Luigi Serafini, l’eclettico autore del Codex Seraphinianus.

Festival delle Storie
Ufficio Stampa

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA
Menu