5 ottobre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 745 VOLTE

Fiorito al Gip: Accordo con Abbruzzese, tutti i partiti volevano più soldi

Fondi Pdl, Fiorito dal Gip punta il dito contro il presidente del consiglio regionale Mario Abbruzzese e gli altri partiti. Come riporta Il Messaggero del 5 ottobre in un articolo a firma di Valentina Errante l’ex capogruppo Pdl alla Pisana afferma: “C’era un accordo tra Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale, e i capigruppo di tutti i partiti per aumentare i fondi. Che poi sarebbero stati gestiti liberamente dai gruppi e distribuiti ai consiglieri”.

Abbruzzese replica che i fondi Pdl erano gestiti solo dai gruppi: “”Mi sorprende che dopo tutto quello che e’ venuto a galla Fiorito abbia ancora l’ardire di puntare il dito contro qualcuno. Come se questo, potesse giustificare l’uso improprio che ha fatto di fondi pubblici, messo in luce dalle stesse autorita’ inquirenti”. Lo comunica con una nota Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio

“Ribadisco che l’Ufficio di Presidenza non ha fatto altro che assegnare questi fondi dal 2010 al 2011 con cinque delibere approvate all’unanimita’ e ratificate dall’Aula nel Bilancio regionale” – puntualizza Abbruzzese.

“Per quanto mi riguarda non sono mai stato a conoscenza dell’uso che veniva fatto di queste somme visto che sono sempre state sotto il totale controllo e nella esclusiva gestione dei capogruppi e dei tesorieri” – ha concluso.

Commenti

wpDiscuz
Menu