22 luglio 2016 redazione@sora24.it
LETTO 2.748 VOLTE

“Frode nelle pubbliche forniture”: nei guai un 61enne del Sorano

61enne residente nel sorano denunciato per “frode nelle pubbliche forniture”: di seguito la ricostruzione della vicenda secondo quanto riportato nella nota stampa odierna emessa dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone.

«Nella giornata di ieri, personale del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Latina, congiuntamente a personale del Comando Compagnia Carabinieri di Sora, nell’ambito di mirati servizi di controllo presso le mense scolastiche, onde verificare le condizioni d’igiene e strutturali, la rispondenza dei menù alle clausole contrattuali previste dai capitolati d’appalto, la qualità merceologica, la quantità e i requisiti nutrizionali degli alimenti somministrati, non trascurando eventuali altri illeciti in genere, deferivano in stato di Libertà, alla competente A.G., un 61enne, residente nel Sorano poiché, in qualità di legale rappresentante di una ditta fornitrice di alimenti presso alcune mense scolastiche di Istituti ubicati nel Sorano, veniva ritenuto responsabile del reato di “frode nelle pubbliche forniture”. A seguito dei predetti i controlli, i militari operanti accertavano che in alcune mense scolastiche la ditta in argomento, forniva pietanze a base di carni diverse per qualità da quelle indicate nel menù concordato con le pubbliche amministrazioni in sede di stipula contrattuale».

Commenti

wpDiscuz
Menu