12 marzo 2015 redazione@sora24.it
LETTO 10.223 VOLTE

Furti a Sora: arriva il “Grande Fratello”. Ecco dove saranno le nuove telecamere

10 nuovi occhi elettronici da aggiungere ai 39 già esistenti che verranno riprogrammati.

Il problema dei furti nel Sorano va affrontato in modo perentorio e concreto. A tal proposito il Movimento 5 Stelle di Sora ha emesso un paio di giorni una nota nella quale segnalava al sindaco la possibilità di partecipare ad «un bando per la presentazione di istanze per la concessione di finanziamenti per la realizzazione di interventi atti a favorire un Sistema Integrato di Sicurezza nell’ambito del territorio regionale».

La giunta Tersigni, dal canto suo, ha provveduto, come si apprende stamane su Ciociaria Oggi nell’articolo a firma di Irene Mizzoni, ad approvare il capitolato speciale e l’elenco dei punti sensibili in materia di “Lavori di potenziamento della videosorveglianza e controllo”. A breve, pertanto, sarà pubblicato il bando di gara.

In sintesi, il governo cittadino Tersigni ha intenzione di collocare dieci nuove telecamere da aggungere alle 39 già esistenti, che verranno riprogrammate. I nuovi occhi elettronici, scrive Mizzoni riportando i dati pubblicati sulla delibera di giunta, verranno collocati nelle seguenti zone:

  • San Rocco (2);
  • ingresso superstrada Sora-Ferentino (1);
  • Piazza San Domenico (2),
  • Chiesa Madonna della Quercia (1);
  • incrocio tra la Marsicana e la Sora-Pescasseroli (1);
  • S. Maria (1)
  • Sura (2)

Commenti

wpDiscuz
Menu