3 dicembre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 19.518 VOLTE

Gilberta Palleschi: il racconto del testimone che ha sentito urla di donna

All'inizio aveva paura di essere coinvolto nella vicenda riguardante la scomparsa della donna, per questo non ha parlato.

Stamane durante la trasmissione televisiva mediaset, Mattino 5, è stato intervistato il testimone che ha raccontato di aver sentito delle urla di donna lo scorso 1° Novembre nella zona in cui si presume sia scomparsa Gilberta Palleschi.

«Eravamo seduti qui (ha indicato una panchina nei pressi di un’abitazione privata dove si trovava con un’altra persona ndr) quando abbiamo sentito delle urla femminili – ha esordito l’uomo. Dopo tre o quattro secondi – ha aggiunto – ho sentito degli uomini litigare ad alta voce. Infine, il rombo di un’auto di grossa cilindrata».

Nel suo racconto il testimone ha affermato di non esser riuscito a decifrare le parole degli uomini, ma di aver solo intuito che «non sembravano del posto». In conclusione, l’uomo ha dichiarato di non essersi inizialmente preoccupato più di tanto perché pensava si trattasse di un litigio avvenuto in una piazzola di sosta della superstrada Sora-Cassino. E, dopo aver saputo di Gilberta, ha aggiunto di non aver subito fornito la propria testimonianza per paura di essere coinvolto nella vicenda.

Commenti

wpDiscuz
Menu