21 marzo 2013 redazione@sora24.it
LETTO 400 VOLTE

Giuliana Iacobelli: “Posto auto per disabili sempre occupato all’uscita degli studenti della Rosati”

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota inviata dalla lettrice Giuliana Iacobelli.

Oggi (Giovedì 21 Marzo ndr), come purtroppo quasi ogni giorno, all’uscita degli studenti della scuola media G.ROSATI abbiamo assistito ancora una volta all’ennesimo atto di maleducazione ed inciviltà di noi adulti. Una signora ha occupato, come quasi ogni giorno, il posto riservato ai disabili. Alla richiesta della madre di un ragazzo disabile di spostarsi e cederle il posto è scesa dalla macchina ed ha cominciato ad inveirle contro perchè ci sono modi e modi di chiedere le cose.

Certo è che dopo aver chiesto per diversi giorni sempre la stessa cosa, forse ci si stanca un pò di chiedere per favore quello che invece è un diritto.

Vorrei rivolgere, pertanto, un paio di domande a chi di dovere:

  1. Perchè certe regole non vengono fatte rispettare?
  2. Perchè non far presidiare da un vigile, come per tutte le scuole, anche l’uscita della scuola media G.ROSATI, così come suggerito dall’agente di Polizia che è poi intervenuto per redigere il verbale dell’accaduto?

Spero che la mamma in questione non sia lasciata sola a lottare per questo diritto.

Cordiali saluti

Giuliana Iacobelli

Commenti

wpDiscuz
Menu