Pubblicità

Globo Bpf Sora U14: sfortunato debutto nella Fase Regionale di categoria

Pubblicato ilsabato 9 aprile 2016   
Pubblicità

I giovani atleti Under 14 dell’Argos Volley, dopo aver guadagnato il pass per la fase regionale grazie alla vittoria schiacciante del Campionato Provinciale di categoria, hanno debuttato nella Fase Regionale. La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora di coach Vittorio Giacchetti però, nel primo incontro valido per il girone d’andata dei Quarti di Finale, cede il passo per 3-0 all’A.S.D. Tuscia Team Volley. La gara di ritorno, in programma mercoledì 13 aprile, si terrà in terra etrusca e su quel campo Sora avrà bisogno dell’impresa per ribaltare le carte in tavola, sicuramente i ragazzi cari a Patron Giannetti metteranno in gioco tutte le loro forze.

Pubblicità

Insieme alla squadra volsca, ad avere accesso alla Fase Regionale oltre al suo attuale avversario ossia la vincitrice del Campionato Under 14 maschile provinciale di di Viterbo, la A.s.d. Tuscia Team Volley, anche quella Latina, la A.s.d. Pallavolo Olimpia Formia, mentre per la provincia romana ad avere acquisito il diritto di passaggio sono state la Marino Pallavolo A.s.d., l’A.s.d. Sempione Pallavolo, la Polisportiva Roma 7 Volley A.d., la Mda Tech Green e la A.s.d. Pallavolo Civitavecchia.

Le otto squadre sono scese in campo per i Quarti di Finale secondo i seguenti accoppiamenti: Globo Banca Popolare del Frusinate Sora vs A.s.d. Tuscia Team Volley; Mariano Pallavolo A.s.d. vs A.s.d. Sempione Pallavolo; Polisportiva Roma 7 volley A.d. vs A.s.d. Pallavolo Olimpia Formia; Mda Tech Green vs A.s.d. Pallavolo Civitavecchia.

Questo turno dei quarti si giocherà in due gare, andata e ritorno, e a passare alla fase successiva sarà la squadra con il quoziente set migliore. In caso di parità tra le due compagini verrà giocato il golden set, uno spareggio che in 15 punti decreterà l’approdo in semifinale. Stesso sistema anche per le Semifinali della fase Regionale, mentre per le due tenaci e fortunate finaliste non ci sarà alcuna doppia chance per portare a casa il titolo di Campione Regionale ma solo una gara secca che si disputerà alla meglio di 5 set.

I giovani atleti dell’Argos Volley quindi, per riuscire a staccare il pass per le Semifinali dovranno, non solo vincere la gara di ritorno con il netto risultato di 3-0, ma fare proprio anche il golden set. “Sapevamo che questa sarebbe stata una partita di gran lunga più difficile di quelle disputate fino ad oggi dato l’innalzamento del livello di gioco- ha commentato a caldo il dirigente del settore giovanile Roberto Conte -.

Complimenti agli avversari per aver portato a casa questa gara in trasferta, ma ora noi ce la metteremo tutta per cercare di ribaltare il risultato e andremo nel loro palazzetto con l’obiettivo di fare nostro tanto il match quanto il passaggio del turno. Ci tenevo a fare i complimenti ai nostri ragazzi perchè, nonostante la tensione, hanno giocato molto bene questa partita e so che faranno del loro meglio anche nella gara di mercoledì”.

La cronaca del match vede Sora staccare bene ai blocchi di partenza portandosi subito sul 5-2, ma la reazione viterbese non tarda ad arrivare con gli ospiti che pareggiano i conti sul 7-7. Suona allora la sirena per mister Giacchetti ma questo non basta così la Tuscia si spinge avanti di ben 6 lunghezze. Da qui in poi nulla da fare per la Globo, gli avversari aggrediscono in battuta e bloccano ogni tentativo d’attacco dei giovani volsci, la luce si spegne sulla panchina sorana e la compagine viterbese conquista il set 12-25.

Tensione e ansia la fanno ancora da padrone tra i giovani atleti targati Globo e la Tuscia si porta avanti 1-5 anche nel secondo game. Nonostante l’avvio un po’ sottotono però, Sora non demorde e accorcia le distanze tanto da costringere coach Santi a chiamare il time out discrezionale mentre il tabellone segna il 9-11. Al rientro in campo il match si accende, le due squadre iniziano a viaggiare punto a punto, agguerrite e volenterose di portare a casa il set, dando vita a un botta-risposta che si protrae fino al 17 pari quando la compagine locale inizia a sentire nuovamente la tensione e cede il passo a una agguerrita Tuscia che non perde l’occasione e chiude il set 21-25.

La partenza più che equilibrata lascia ben sperare, e le due squadre viaggiano punto a punto fino al 6 pari tra attacchi e difese da entrambe le parti. Purtroppo però, la padrona di casa inizia di nuovo a pagare lo scotto emotivo e permette all’avversario di prendere il largo fino all’8-13 quando coach Giacchetti richiama i propri ragazzi. Non bastano dei buoni consigli a far risalire la concentrazione tra le fila volsche e il set termina con il risultato di 12-25 che chiude anche il match per 3-0 in favore dell’A.s.d. Tuscia Team Volley.

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA – A.S.D. TUSCIA TEAM VOLLEY 0-3

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA : Caschera, Cocco, Costantini, D’Alessandro, D’Amico, Di Gasparro, Iafrate, Natalizio, Rossini, Sili, Skilja. All: Vittorio Giacchetti. Dir: Roberto Conte.

A.S.D. TUSCIA TEAM VOLLEY: Belli, Costanzo, Crocoli, Franci, Greco, Ottaviani, Panunzi, Piergentili, Rosini. All: Marco Santi.

ARBITRO: Luppi Federico Daniele.

PARZIALI: 12-25; 21-25; 12-25.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net