domenica 17 luglio 2016 redazione@sora24.it

Gran giornata di ciclismo a Sora: si disputa oggi la 29a “Ciociarissima”. Il programma

Il conto alla rovescia si appresta ormai a terminare. La spasmodica attesa giunge alla conclusione. Domenica 17 luglio, infatti, la splendida Sora ospiterà la 29ͣ edizione de ‘La Ciociarissima’. Proponiamo in questo servizio alcune rilevanti indicazioni sul percorso che gli atleti, Esordienti e Allievi nello specifico, dovranno affrontare per l’occasione.

Partiamo allora dagli Esordienti, valevole quale seconda edizione del Gran Premio ‘Città di Sora’, che prenderà il via alle ore 9.30. Il circuito si basa in prevalenza su un tracciato pianeggiante da ripetere per quattro volte che non supererà il confine sorano. Tragitto quindi adatto a giovani passisti o velocisti, nel caso di un arrivo in volata.

Passiamo ora alla competizione relativa alla categoria Allievi. L’edizione numero 29 de ‘La Ciociarissima’ presenta un viatico alquanto impegnativo per i corridori iscritti. L’itinerario, da coprire per ben cinque giri, toccherà pure il centro di Isola del Liri. Due tratti che si prospettano duri, considerando le temperature elevate ed altri fattori atletici e mentali. In primo luogo la Salita dei Cartoni da percorrere quattro volte con pendenza media del 4%; 82m di dislivello e lunghezza complessiva di 2km.

L’ultimo giro regalerà senza ombra di dubbio fortissime emozioni con la variante della salita di Caprareccia, dove potrebbero decidersi le sorti della corsa. Pendenza media del 7% con punte del 10%. Da sottolineare i restanti 600m in pavé. Per entrambe le gare partenza e arrivo sono previsti in Piazza Santa Restituta a Sora. Ricordiamo inoltre la Gimcana per la categoria Giovanissimi, valevole quale prima edizione della
‘Baby Ciociarissima’, con avvio alle ore 11.

Ufficio Stampa Associazione Sportiva Ciclisti Sorani

la-ciociarissima---aggiorna

ALTIMETRIA

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App