20 aprile 2015 redazione@sora24.it
LETTO 2.196 VOLTE

Grande successo per la manifestazione “Pompieri per un giorno”

La piazza invasa dai bambini per l'evento organizzato dall'Associazione Proviamoci un po' volto alla costruzione di un parco inclusivo nella Villa Comunale.

Questo quanto pubblicato oggi dal quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi, in un articolo a firma di Irene Mizzoni.

“Straordinario successo  ieri per  “Pompiere per un Giorno”. In centinaia hanno atteso in piazza Santa Restituta a Sora per poter partecipare alla manifestazione organizzata dall’associazione “Proviamoci un po’” in collaborazione con il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di  Frosinone, il  gruppo Agesci-scout di Sora e la Farmacia Comunale di Sora.

Decine e decine i bambini – di Sora ma anche dei comuni limitrofi – che hanno affrontato il percorso giochi addestrativo. «Quando ci sono i Vigili del  Fuoco – ha  detto una mamma – mio figlio non resiste. Già da tempo mio figlio dice di voler fare il pompiere e io dico sempre che sarei felicissima, sono davvero eccezionali, sono eroi che ogni giorno, ogni volta che serve, sono sempre pronti ad esporsi, mettendo loro stessi in pericolo, per salvare chi ha bisogno: sono eccezionali!». «Saranno i cartoni animati – dice un’altra mamma -, in particolare Sam il pompiere, il draghetto pompiere Grisù, non so ma i miei due figli impazziscono per loro»

11178258_1095692990456287_3442213509478330154_n

Per tutto il giorno, dalle 10,30 alle 18, i pompieri si sono divertiti con le bambine e i bambini (oltre 300) che insieme a loro si sono cimentati nel singolare percorso allestito in piazza Santa Restituta. Tanto divertimento, ma anche e soprattutto tanta solidarietà, come ha ricordato anche il sindaco di Sora, Ernesto Tersigni, intervenuto per i saluti; quella di ieri è stata una importante iniziativa benefica, volta alla costruzione di un parco inclusivo. Nel corso della giornata  infatti, è  stato possibile acquistare i biglietti della lotteria per contribuire alla raccolta dei  fondi necessari per la costruzione del parco, all’interno della villa comunale.

I ringraziamenti dell’Associazione Proviamoci un po’, vanno al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Frosinone, in particolare al Comandante Provinciale ingegner Massimiliano Mantovani, al Vice Comandante Provinciale ingegner Giovanni Rezoagli; al Distaccamento di Sora in particolare ai “caposquadra esperto” Antonio  Magliocchetti e  Giovanni Cesareo;  ai “caposquadra” Vincenzo Ciafarani, Franco Conflitti; ai “coordinatori” Massimiliano Liburdi, Roberto Patriarca, Gino Migliori, Luca Vermiglio; ai “vigile permanente esperto” Sandro Sbaraglia, Francesco Cupini, Roberto Pellecchia; al “vigile permanente qualificato” Piero Pennacchia; ai “vigile discontinuo volontario” Moreno Marciano, Fabio Buttarazzi, Remo Caschera, Maurizio Di Stefano, Antonella La Posta, che hanno contribuito fattivamente alla riuscita della manifestazione”.

Commenti

wpDiscuz
Menu