Pubblicità

I “Baroniani” di Roma in visita a Sora nei luoghi del Baronio

Pubblicato ilgiovedì 29 ottobre 2015   
Pubblicità

Venerdì 30 ottobre, alle ore 10.00, il Comune di Sora ospiterà due classi della Scuola Secondaria di I Grado dell’Istituto “Cesare Baronio” di Roma. L’iniziativa, coordinata dal Preside Luigi Gulia, Presidente del Centro di Studi Sorani “V. Patriarca”, rientra in un programma di visite ai luoghi legati alla figura del Cardinale Cesare Baronio.
I ragazzi saranno accolti dal Sindaco Tersigni, alle ore 10.00, nella sala consiliare del palazzo municipale, dove il Preside Gulia terrà un breve intervento sul tema “Baronio e Sora”.

Pubblicità

Dopo i saluti istituzionali, le scolaresche visiteranno tutti i luoghi collegati alle vicende storiche del Cardinale sorano: il monumento in Piazza Palestro, la Chiesa di S. Bartolomeo, dove Baronio fu battezzato e dove si conservano le sue memorie. Quindi, dalle ore 11.30 in poi, è prevista la visita della Chiesa di Santa Restituta, della Chiesa Cattedrale, del Santuario di Valleradice e della Basilica di San Domenico Abate di cui Baronio parla nel tomo XI degli Annales.

“Sono lieto di ospitare gli allievi dell’istituto scolastico romano che porta lo stesso nome di uno dei più illustri figli della nostra città. Particolarmente significativa la data scelta per la visita visto che il Cardinale Cesare Baronio nacque proprio la notte fra il 30 e il 31 ottobre 1538. La storia di Sora si interseca strettamente con quella del Venerabile e abbiamo tanti luoghi che ci parlano di lui. Auguro agli studenti di trascorrere una bellissima giornata, alla scoperta delle bellezze architettoniche delle quali siamo ricchi” dichiara il Sindaco Ernesto Tersigni.

Il Sindaco
Ernesto Tersigni

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net