18 marzo 2014 redazione@sora24.it
LETTO 752 VOLTE

I Commedianti del Cilindro trionfano a Roma

Nove nomination e quattro premi. E’ questo il lauto bottino conquistato domenica 16 marzo dall’Associazione “I Commedianti del Cilindro” presso il Teatro “Chiesa Vecchia” di Torre Angela (Roma), durante la serata di premiazione della V Rassegna teatrale “Al di là del… raccordo”. “Sembrava di essere alla serata degli oscar” scherza uno dei Commedianti, al termine della premiazione. “I Commedianti del Cilindro” avevano presentato domenica 19 gennaio la commedia “Cani e gatti” di Eduardo Scarpetta per la regia di Andrea Conti, e pur riscuotendo già un ottimo successo di pubblico, non immaginavano di poter arrivare a vincere così tanti premi, fra cui quello tanto ambito del “gradimento del pubblico”.

Massima soddisfazione da parte del presidente e regista della compagnia, Andrea Conti, il quale, premiato come migliore attore protagonista, si dice contento del risultato raggiunto dai Commedianti “ai quali – afferma – non risparmio rimproveri, ma se lo faccio è solo perché voglio loro tanto bene”. Molto contenta anche Cristina Angrisano, attrice protagonista della commedia interpretata, che nel ricevere il premio FITA Lazio dice di averlo vinto “non per bravura, ma per pura passione”. Chiaramente è un incurabile modesta. E parlando di modesti, segnaliamo l’attore Piergiorgio Sperduti che è risultato vincitore del premio come miglior caratterista maschile per aver dato vita ad uno straordinario personaggio, venuto in città dalla campagna, dopo aver fatto fortuna vendendo maiali. Al coro dei complimenti si aggiunge anche il Vicepresidente dell’associazione, Federico Mantova, il quale simpaticamente dice: “Saremo dovuti venire alla serata di premiazione con il carrello della spesa”.

Nel dettaglio, ecco i riconoscimenti ottenuti dalla compagnia.

9 Nominations di cui:

  • Ludovica Di Sarra – Miglior attrice giovane
  • Stefano Lamanna & Luca Castaldi – Miglior attore giovane
  • Laura De Ciantis – Miglior caratterista femminile
  • Piergiorgio Sperduti – Miglior caratterista maschile
  • Giulia D’Ovidio – Miglior attrice non protagonista
  • Cristina Angrisano – Miglior attrice protagonista
  • Andrea Conti – Miglior attore protagonista
  • Andrea Conti – Miglior regia
  • I Commedianti del Cilindro con “Cani e Gatti” – Migliore spettacolo

4 Premi:

  • Piergiorgio Sperduti – Miglior Caratterista maschile
  • Andrea Conti – Miglior Attore protagonista
  • Cristina Angrisano – Premio FITA Lazio
  • Premio Gradimento del pubblico.

Commenti

wpDiscuz
Menu