11 novembre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 2.275 VOLTE

I commercianti di Via Napoli a Sora “festeggiano” UN ANNO AL BUIO con tanto di torta

“UN ANNO AL BUIO”. Questa la frase scritta sulla torta che ha celebrato l’anniversario (9 Novembre 2012 ndr) del guasto di parte dell’illuminazione stradale di via Napoli, una delle arterie più commerciali e trafficate della città. L’iniziativa, organizzata Sabato pomeriggio da un gruppo di negozianti della zona, è stata una trovata ironica per sollecitare il Comune ad impegnarsi di più affinché il problema si risolva. Mai in passato si era verificata una situazione del genere, con buona metà dei punti luce fuori uso per un anno intero.

TORTA-VIA-NAPOLI_660A

“Ci hanno riferito che per riparare il danno occorrono molti soldi, circa 40 mila euro”, hanno dichiarato gli esercenti. I quali, pur comprendendo la cronica assenza di fondi nelle casse municipali, ritengono prioritaria la risoluzione del problema in questione e rivendicano più attenzione per la loro zona, che oltre ad essere carente di illuminazione è anche caratterizzata dai marciapiedi peggiori del centro cittadino.

TORTA-VIA-NAPOLI-2

Il funzionamento solo parziale dell’illuminazione stradale di Via Napoli, tra l’altro, provoca disagi alla sicurezza dei pedoni. “Solo per puro caso non è successo nulla di grave finora” precisano i commercianti. Che infine, dopo aver soffiato sulla candelina della torta confezionata dalla mitica pasticceria Royal, hanno domandato: “Per quanto tempo ancora dovremo restare al buio?”.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu