25 luglio 2016 redazione@sora24.it
LETTO 760 VOLTE

I particolari del Protocollo d’intesa tra il Comune e la Pro Loco di Sora

Un accordo importante per lavorare efficacemente alla valorizzazione culturale e turistica della Città di Sora. Così può essere sinteticamente definito il Protocollo d’intesa sottoscritto oggi tra Comune di Sora e l’Associazione Pro loco per volontà del Sindaco Roberto De Donatis e dell’Assessore alle Politiche Culturali Sandro Gemmiti. Il documento è stato firmato stamani nell’ufficio del Primo Cittadino. Oltre al sindaco e all’Assessore Gemmiti, erano presenti il Segretario Comunale Lorenzo Norcia, il Dirigente del IV Settore Antonio Facchini ed il Presidente della Pro Loco Pietro Prosperi.

“Grazie alla convenzione, in piena collaborazione con la Pro Loco di Sora, lavoreremo ad un piano organico finalizzato allo sviluppo ed alla valorizzazione del nostro territorio dal punto di vista storico-culturale, sociale, ambientale e turistico. Per questo la Pro Loco, insieme alle altre associazioni, potrà prendere parte ai vari tavoli di concertazione” spiega l’Assessore Sandro Gemmiti.

Dalla convenzione scaturirà anche un altro importante beneficio per la città: la Pro Loco gestirà un info-point presso la Biblioteca Comunale di Sora. “Gli iscritti alla Pro Loco si impegneranno a tenere aperto uno sportello aperto al pubblico per sviluppare un servizio di informazione turistica che è sempre mancato a Sora ed offrire un punto di riferimento per cittadini e visitatori” conclude l’Assessore Gemmiti.

Commenti

wpDiscuz
Menu