venerdì 9 dicembre 2011 redazione@sora24.it

ICI: il 16 dicembre scade il termine per il versamento

Scade venerdì 16 dicembre il termine per il versamento del saldo dell’Ici, l’imposta comunale sugli immobili. Devono versare l’Ici i possessori di fabbricati e aree fabbricabili. Il possesso è dato dal diritto di proprietà oppure dal diritto di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie. L’imposta per l’anno 2011 si articola in due rate:

– entro il 16 giugno 2011 si è versato l’acconto pari al 50% dell’imposta dovuta per l’anno in corso;

– dall’1 al 16 dicembre 2011 si versa il rimanente 50%.

Chi non avesse proceduto al pagamento della prima rata dell’imposta a giugno può mettersi in regola mediante il cosiddetto “ravvedimento operoso”.

Colgo l’occasione per ricordare a tutti i cittadini che avessero debiti pregressi nei confronti del Comune di Sora che è possibile ottenere ragionevoli rateizzazioni delle somme arretrate anche se già in riscossione dall’agente EQUITALIA. Li invito, quindi, a recarsi presso gli uffici competenti che potranno studiare dilazioni degli importi dovuti, fino a 60 rate – dichiara l’Assessore al Bilancio, Finanza e Tributi Agostino Di Pucchio.

Per qualsiasi chiarimento è a disposizione dei cittadini l’Ufficio Tributi del Comune di Sora in Corso Volsci, 111. Ulteriori informazioni sono disponibili anche sul sito internet dell’Ente www.comune.sora.fr.it.

Ufficio Stampa Comune di Sora

Commenti

wpDiscuz