23 gennaio 2015 redazione@sora24.it
LETTO 3.240 VOLTE

Il 40enne sorano arrestato per violenza sessuale respinge le accuse

L’uomo di 40 anni arrestato l’altro giorno dagli agenti del Commissariato di Sora per violenza sessuale, violenza privata e lesioni personali (clicca qui per leggere l’articolo) ha respinto tutte le accuse nei suoi confronti.

Secondo quanto riportato da Luciano Nicolò su La Provincia Quotidiano, «l’uomo ha negato ogni addebito sostenendo che con la donna che lo ha denunciato ci furono solo effusioni e che lei era consenziente». I difensori dell’uomo, Marco Bartolomucci e Tania Rea, continua Nicolò, «hanno già preannunciato ricorso al tribunale contro l’ordinanza di custodia cautelare».

Commenti

wpDiscuz
Menu