lunedì 22 febbraio 2016

Il Commissariato di Polizia resterà a Sora. Tersigni esulta per l’ennesimo “obiettivo centrato”

Il Commissariato di Polizia di Stato resterà a Sora. Lo annuncia con soddisfazione il Sindaco, chiudendo così il lungo iter per l’individuazione di una nuova sede, portato avanti dall’Amministrazione Comunale in questi anni. Visto l’interessamento della Questura di Frosinone ad una palazzina sita in via Emilio Zincone di proprietà demaniale, per tramite del Prefetto, il Comune ha inviato una lettera alla Direzione Regionale Lazio dell’Agenzia del Demanio che concederà l’immobile per la Polizia di Stato direttamente al Ministero.

“Dopo tante inutili polemiche e false dichiarazioni che si sono rincorse sulla stampa, grazie all’opera fattiva dell’Amministrazione Comunale, oggi la Polizia ha a disposizione un funzionale stabile in Via Zincone, ex sede della Guardia Forestale. Possiamo dire che questo importante presidio di legalità non sarà trasferito nella vicina Isola del Liri ma resterà a Sora – dichiara il Primo Cittadino – Pur non essendo tra i nostri compiti trovare le sedi per le forze dell’ordine, abbiamo lavorato costantemente a favore della Polizia di Stato così come della Guardia di Finanza e dei comandi di Carabinieri e dei Vigili Urbani. Ringrazio S.E. il prefetto per il suo interessamento che è stato determinante in queste ultime fasi, lasciando pienamente soddisfatti sia il Comune che la Questura per l’obiettivo raggiunto”.

La chiamata in causa del Ministero, quindi, è solo l’ultimo atto di un percorso portato avanti dall’Amministrazione per trovare al Commissariato una nuova sede. Il Sindaco Tersigni aveva presentato, nel 2014, un progetto alla Polizia per il quale recentemente era stato ricevuto in udienza dal Ministro Alfano che si era detto “pronto ad affrontare e risolvere il problema in tempi brevi”.

In questi anni, il Sindaco Tersigni aveva costantemente dialogato con i vari Questori che si sono avvicendati, portando alla loro attenzione la necessità di dotare la Polizia di Stato di Sora di un immobile adeguato. L’ultima lettera ufficiale al Dott. Santarelli risale al 18 novembre 2014 e proponeva di realizzare la nuova sede con la forma del Contratto di disponibilità. Iter che si è bloccato, nonostante ripetuti solleciti. Al di là dei tanti ostacoli che si sono presentati nel tempo, l’Amministrazione Comunale ha comunque continuato a lavorare verso il raggiungimento dell’obiettivo oggi centrato: la Polizia resterà a Sora.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24