13 maggio 2015 redazione@sora24.it
LETTO 2.754 VOLTE

Il Comune di Sora dovrebbe riflettere a fondo sul proprio comportamento verso i cittadini

Ieri mattina un giovane sorano mi ha taggato su Facebook con questa fotografia. L’oggetto dello scatto è oramai famoso in tutta Sora: si tratta difatti della rotatoria, anzi della “rondella” realizzata sette/otto anni fa su via Barca San Domenico, da settimane fuori uso a causa di un incidente stradale.

Ora: avendo già segnalato in precedenza il problema, senza peraltro avere alcuna risposta, vorrei tornare sull’argomento in modo diverso, evidenziando l’aspetto più grave della vicenda ossia la mancata messa in sicurezza dell’area antistante la rotatoria. Difatti, come è comprensibile la mancanza di fondi per sostituire subito il punto luce danneggiato, così è inaccettabile la negligenza del Comune che non si è neanche preoccupato di segnalare adeguatamente la rotatoria spenta, ad esempio con lampeggianti e quant’altro.

Spesso e volentieri abbiamo criticato Tersigni sull’operato della sua amministrazione, come pure abbiamo accolto note critiche nei suoi confronti da parte delle altre forze politiche e dei cittadini. Nel caso in questione, però, fermo restando l’obbligo del primo cittadino a preoccuparsi di tutte le criticità di Sora, compresa la rotatoria spenta in via Barca San Domenico, è anche e soprattutto il Comune che, attraverso i suoi dipendenti al ramo, deve essere pronto ad agire in situazioni del genere che fanno parte dell’ordinaria amministrazione!

Per intenderci ancora meglio, anche se al posto di Tersigni ci fosse un commissario prefettizio, questa situazione sarebbe comunque inaudita! Sono settimane che la rotatoria è spenta e nelle ore notturne è praticamente invisibile. Il pericolo che corre un qualsiasi automobilista che non conosce la strada è notevole, ciononostante nessuno si è ancora preoccupato di porre rimedio al problema. Il Comune di Sora dovrebbe riflettere a fondo sul proprio comportamento verso i cittadini.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu