8 gennaio 2015 redazione@sora24.it
LETTO 4.310 VOLTE

Il Comune di Sora perde finanziamento per 500mila euro

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma del gruppo politico Insieme per Sora.

Il fatto che l’amministrazione comunale di Sora, ancora una volta, abbia dimostrato di non essere in grado di governare questa città, dovrebbe aver convinto anche i più prudenti della necessità di chiudere il prima possibile questa triste stagione politica. Il progetto di illuminazione del centro storico, oltre che di attuazione di un programma di arredo e decoro urbano, del valore di circa mezzo milione di euro, è stato bocciato. Rimangono solo le belle parole e le fumose intenzioni di una compagine amministrativa che ha saputo dimostrarsi abile soltanto in un ambito: la propria salvaguardia attraverso giochetti numerici che ne stanno allungando l’agonia.

Tutta questa bravura con il pallottoliere, però, non è servita a salvare Sora dalla pericolosissima deriva imboccata. Quest’ultimo fallimento, oltre a cacciarci in un bel guaio non preventivato, rappresenta anche la prova che quando un territorio non può contare su solidi collegamenti istituzionali, si pone un insormontabile problema politico e amministrativo. La realtà è che il sindaco Tersigni e la sua scalcinata squadra non possono contare su nessuno in Regione Lazio, trovandosi in una condizione di isolamento nata, per loro precisa responsabilità, in occasione delle ultime elezioni regionali.

Dopo quasi quattro anni di nulla, ci avviamo alla conclusione di questo disgraziato quinquennio: la speranza è che qualcuno, colto da improvviso rinsavimento, voglia fare un grande regalo ai sorani, destandosi dal suo sonno e mettendo anzitempo la parola fine a questo incubo.

Commenti

wpDiscuz
Menu