5 novembre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 225 VOLTE

Il Movimento 5 Stelle di Sora scrive a Zingaretti per i rifiuti sulla Ferentino-Sora

Oggetto: “War on dump” – guerra alla discarica. Segnalazione criticità ambientali della Strada Regionale 214 Ferentino – Frosinone – Sora.

Egregio signor Presidente,
gli attivisti del MoVimento 5 Stelle hanno aderito alla “War on dump”, che è una campagna di denuncia e sensibilizzazione delle criticità ambientali presenti nel territorio, che mira a salvaguardare e tutelare prima di tutto l’ambiente, ma indirettamente anche la salute delle persone, dando risalto, a titolo esemplificativo, a problemi quali: discariche abusive, cumuli di rifiuti per le strade, lastre di contenenti amianto abbandonate, scarichi inquinanti nei corsi d’acqua.

SUPERSTRADA-002_660

Questa iniziativa, come altre degli attivisti del MoVimento 5 Stelle, è dettata dal senso di civiltà e dall’amore per il proprio territorio, a difesa, giova ribadirlo, di beni di primaria importanza come l’ambiente e la salute. L’adesione al citato progetto non dovrebbe essere influenzata dalle convinzioni politiche, ma al contrario esserne indipendente.

SUPERSTRADA-003_660

Premesso quanto sopra, con lettera del 12 agosto u.s., allegata alla presente, è stata segnalata la condizione in cui versa la strada regionale in oggetto, in particolare molte aree di sosta sono invase dai rifiuti, anche ingombranti, ma i rifiuti sono sparsi un po’ ovunque lungo i bordi della strada e alla base dei pilastri dei cavalcavia. Da allora, un silenzio assordante da parte delle istituzioni, non solo non è stata ricevuta alcuna risposta, ma soprattutto i rifiuti non sono stati rimossi, anzi la loro quantità è aumentata.
Gli attivisti del MoVimento sono certi che Lei non vorrà dimenticarsi della Ciociaria, pertanto la pregano di voler intervenire, con cortese massima urgenza, al fine di far ripristinare la pulizia della citata infrastruttura, sollecitando con forza i competenti organi. Infine, si prega di far installare dei cestini per la raccolta dei rifiuti e dei cartelli riportanti il divieto di abbandonare i rifiuti ingombranti con le relative sanzioni.

SUPERSTRADA-004_660

Gli attivisti sono consapevoli che il degrado della superstrada non dipende da Lei, ma dall’inciviltà delle persone. Tuttavia, quando l’Amministrazione è informata e non interviene è anch’essa responsabile.

Ad ogni buon fine si allegano delle fotografie dei rifiuti, altre fotografie di quanto affermato sono a disposizione sul blog (clicca qui). In attesa di un suo gentile riscontro, con l’occasione si porgono cordiali saluti.

Sora, 4 novembre 2013

Commenti

wpDiscuz
Menu