1 luglio 2016 redazione@sora24.it
LETTO 275 VOLTE

Il musicista statunitense Dan Stuart ha scelto tra le tappe del suo tour Sora

Il 6 Luglio grazie all'Associazione Culturale Musicale DeLiri Noise Hub sarà in concerto presso il "DeLiri Cafè Bistrot"

Stuart ha iniziato la sua carriera con la punk band The Serfers, divenuta dopo il trasferimento in California Green on Red con cui incise numerosi dischi con etichette come la Mercury e la Slash Records, inframezzando il progetto Green on Red con l’altro “Danny & Dusty” in coppia con Steve Wynn dei Dream Syndacate.

Dopo lo scioglimento dei Green on Red nel 1992, Stuart proseguì su più di una strada, come solista o con progetti paralleli come gli Slummers (con JD Foster e Antonio Gramentieri) o con i Twin Tones, band messicana con cui ha inciso il recentissimo lavoro “Marlowe’s Revenge”.
Proprio con i Twin Tones ha recentemente partecipato al prestigioso Glastonbury Festival 2016 nel Somerset in Inghilterra.

Come leader dei Green on Red, gruppo musicale che animava la scena del “paisley underground” di Los Angeles degli anni ’80 insieme ai Dream Syndicate, Bangles, Long Ryders ed altri, Dan Stuart è l’artista nonché l’autore che ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica americana di quegli anni e successivi; per intenderci Wilco, Whiskeytown, Calexico, sono solo alcuni dei gruppi ispirati e legati al lascito musicale di Stuart.

Ha scritto brani con le leggende del soul di Memphis Dan Penn and Spooner Oldham e le sue canzoni sono diventate cover per molte band, dalle Vivian Girls ai Richmond Fontain, fino a Jim Dickinson, per non parlare di Travis e Manic Street Preachers, che identificano nelle canzoni di Stuart un punto di incontro ideale fra la cantabilità pop, la ruggine rock-punk e la tradizione folk/country americana.

Una discografia che copre un arco di più di trent’anni, dal primo EP con i Green on Red Two Bibles (1981), all’autobiografico The Deliverance of Marlowe Billings (2012) fino al suo ultimo lavoro Marlowe’s Revenge (2016), passando per le collaborazioni con Steve Wynn, Al Perry, JD Foster, Twin Tones e Antonio Gramentieri.

Proprio Gramentieri (chitarrista-compositore dei Sacri Cuori), che ha prodotto insieme a Jack Waterson (Green on Red) “The Deliverance of Marlowe Billings” per la Cadiz Music, accompagna Dan Stuart nel suo tour europeo 2016 che da Zurigo ad Atene, da Roma a Dublino, il 6 luglio farà tappa a Sora presso il Deliri Cafè Bistrot grazie all’associazione culturale/musicale “Deliri Noise Hub”.

Il grande Dan Stuart, come detto, sarà accompagnato in trio da Antonio Gramentieri alla chitarra elettrica ed Enrico Mao Bocchini alla batteria, con special guest Franz Valtieri al sassofono. Un evento da non perdere! L’Associazione Culturale Musicale “Deliri Noise Hub” presenta:

DAN STUART LIVE
Mercoledì 6 Luglio ore 22,00
DeLiri Cafè&Bistrot
Via Lungoliri Cavour 23, Sora

 

Commenti

wpDiscuz
Menu