3 agosto 2013 redazione@sora24.it
LETTO 802 VOLTE

Il pastificio Zaffiri dona oltre 1.000 chili di pasta alla associazione onlus “Amici delle scuole cattoliche di Gibuti”

Ieri, 2 agosto, il pastificio Zaffiri ha donato oltre mille chili di pasta alla associazione onlus “Amici delle scuole cattoliche di Gibuti” coordinate da S. E. Mons. Giorgio Bertin, Vescovo di Gibuti e Somalia, nonché responsabile della Caritas per la stessa area.

A caricare il prezioso carico ci hanno pensato i genieri del 6 Reggimento Genio Pionieri, che dal prossimo settembre saranno impiegati per cinque mesi con una Task Force in Gibuti per realizzare una base utile alle forze armate italiane per le operazioni concernenti l’antipirateria. “I genieri di Roma provvederanno, infatti, alla realizzazione di tutte le infrastrutture utili ad ospitare i futuri contingenti nazionali quali alloggi, uffici e quanto necessario per il proseguimento della missione ed il mantenimento dei mezzi” afferma il Cap. Matteo Tuzi, responsabile del coordinamento delle attività a carattere umanitario che si svieranno nel Corno D’Africa in quel periodo per conto dell’Esercito.

Commenti

wpDiscuz
Menu