8 novembre 2011 redazione@sora24.it
LETTO 507 VOLTE

Il PSI in replica a Tersigni

Spiace che Tersigni, dalle colonne del Messaggero di ieri, abbia sbeffeggiato i Socialisti ed i cittadini che ci hanno votato, dimenticando che in occasione delle elezioni comunali proprio lui, e non noi, ci abbia insistentemente contattato nella speranza di poter stringere un accordo elettorale con il PSI. Le parole usate da Tersigni tradiscono un certo nervosismo e testimoniano che abbiamo colpito nel segno.

  • Sappia Tersigni che noi Socialisti siamo orgogliosi dei 298 voti raccolti alle ultime elezioni comunali, perché ottenuti conducendo una campagna elettorale autofinanziata e limpida, e che la stessa cosa, purtroppo, non possiamo dire di altri.
  • Sappia Tersigni che la lista dei Socialisti, insieme a quella di SEL, è stata l’unica ad aver reso pubbliche le spese sostenute in campagna elettorale sul sito Sora24.it, e che la stessa cosa, purtroppo, non possiamo dire di tutte le altre liste.
  • Sappia Tersigni che i Socialisti, pur non avendo per il momento rappresentanti in Consiglio, non hanno perso il diritto alla parola.
  • Sappia Tersigni che è stato eletto per governare Sora e per dare risposte non a noi ma ai sorani, compresi i 298 cittadini che ci hanno votato liberamente.

Gianluca Paesano

Commenti

wpDiscuz
Menu