30 giugno 2013 redazione@sora24.it
LETTO 429 VOLTE

Il punto settimanale del Sindaco Renato Rea sull’amministrazione comunale di Arpino

Cari concittadini, si è chiusa una settimana molto intensa per l’amministrazione comunale. Martedì, presso la Regione Lazio, abbiamo avuto riscontri positivi alle problematiche relative alla riqualificazione del centro urbano e al quartiere Colle, mentre mercoledì siamo stati impegnati in una nuova audizione presso la Corte dei conti, alla quale dovremo presentare il nuovo piano di riequilibrio entro il 14 luglio.

Venerdì abbiamo presentato alla Regione Lazio richieste di finanziamento per vari interventi, che qui riassumiamo:

  • Ristrutturazione e messa in sicurezza del plesso scolastico capoluogo, della scuola materna Panaccio, dell’asilo nido e dell’edificio scolastico S.Sosio;
  • Recupero, restauro e consolidamento della chiesa S.Domenico;
  • Completamento del risanamento del movimento franoso in loc.S.Francesco;
  • Interventi di accessibilità nei gabinetti pubblici;
  • Interventi di messa in sicurezza della strada Fornariello;
  • Realizzazione pista ciclabile in loc. Addolorata-Collemagnavino;
  • Interventi di messa in sicurezza delle strade comunali;
  • Realizzazione rete fognante ed idrica in loc.Colle;
  • Ammodernamento tecnologico degli impianti di pubblica illuminazione;
  • Interventi di accessibilità nell’area vecchia del Cimitero;
  • Attuazione piano di controllo per la sterilizzazione dei cani randagi;
  • Interventi per il potenziamento della sicurezza nei palazzi pubblici.

Inoltre abbiamo inoltrato richieste di contributi regionali per l’asilo nido e la R.S.A. Infine sabato abbiamo convocato gli L.S.U. per discutere della loro problematica alla luce della dura presa di posizione della Regione Lazio. A questo proposito la prossima settimana sono previsti incontri sia con i sindacati che con gli atri sindaci interessati alla stessa problematica, per trovare una soluzione unitaria e soddisfacente per i detti lavoratori (compresi quelli dell’Unione dei Comuni “Civitas Europae” ormai in liquidazione).

Martedì pomeriggio, alle ore 17.30, incontreremo i residenti del quartiere Colle per renderli edotti della situazione del loro quartiere e degli sviluppi prossimi. Sabato prossimo è in programma la seconda giornata ecologica, che interesserà le zone del vallone, carnello-vuotti, vignepiane e zone alte del paese. Buona domenica a tutti.

Commenti

wpDiscuz
Menu