Pubblicità

Il ricco programma di fine anno a cura dell’Istituto Comprensivo n. 3 di Sora

Pubblicato ilsabato 21 maggio 2016   
Pubblicità

Per l’ Istituto Comprensivo n.3 di Sora, diretto dal dirigente scolastico, dott.ssa Marcella Maria Petricca, si preannuncia un fine anno scolastico pirotecnico. Una conclusione delle attività curricolari ricca di singolari iniziative. Questi ultimi giorni di scuola saranno caratterizzati da eventi, incontri, musical, manifestazioni culturali e sportive che coinvolgeranno docenti, alunni, genitori e personale ausiliario delle Sezioni di Scuola dell’Infanzia del “Rione Indipendenza” e di “Campopiano”, dei plessi scolastici della Scuola Primaria di Sora “A. Lauri” e di “Valleradice” e della Scuola Media “E. Facchini”. Bambini e ragazzi in festa ed entusiasti di salutare il termine delle lezioni attraverso una miriade di momenti gioiosi, di riflessione e di condivisione, “Sono giorni di un’intensa attività didattica che abbraccia tutti i saperi.

Pubblicità

Il nostro progetto finale, ha dichiarato il dirigente scolastico, dott.ssa Marcella Maria Petricca, é un originale caleidoscopio delle varie iniziative che ci hanno impegnato per l’intero arco dell’ anno scolastico. Ringrazio i miei insegnanti, i genitori, i nostri meravigliosi alunni e quanti hanno collaborato a far “vivere” la nostra Scuola, con vero spirito di sacrificio attraverso proposte educative e didattiche di eccellenza e di grande qualità formativa“. La “festa” ha inizio il 21 maggio, in occasione della “Settimana Nazionale della Musica a Scuola 2016”, organizzata dal MIUR ,con il Concerto di fine anno a cura della “Giovane Orchestra” e del Coro di voci bianche “Insiemecantando” della Scuola Media “E.Facchini”, alle ore 18:00 presso la stessa Scuola Media “E. Facchini”, in via Piemonte, 20.

E ancora, il Comprensivo 3° di Sora, nella più ampia manifestazione dal suggestivo titolo “Un anno insieme con … azioni ed emozioni”, organizza l’ottava edizione di “Strade per giocare”, un appuntamento che si rinnova da diversi anni. I bambini della Sezione Primavera, della Scuola dell’Infanzia “Rione Indipendenza” e della Scuola Primaria “Achille Lauri”, mercoledì 25 maggio 2016, presso il Lungoliri “G. Della Monica”, alle ore 17.00, ancora una volta si ritroveranno insieme per riscoprire il piacere di condividere, con gli altri, momenti di spensieratezza e di gioco. “E riprendiamoci la nostra fantasia – Perché Mazinga ce la vuol portare via”. Questo è l’invito che i bambini del 3° rivolgono a se stessi, dimenticando per un giorno tv, play-station, video-giochi, tablet.

L’ obiettivo della proposta educativo-didattica, proponendo giochi tradizionali, giochi di squadra, è quella di far vivere esperienze altamente socializzanti, di educazione alla convivenza civile, senza tralasciare il contributo che offrono anche ad uno sviluppo fisico in armonia. Educazione alla gioia ed ai valori relazionali è stata la missione dei docenti del 3°, il messaggio che hanno voluto lasciare è sintetizzato nella strofa che i bambini canteranno tutti in coro: “Com’è bello avere un mondo di amici, solo amici, tutti in pace. Dentro il coro della vita cantare. Mille voci, una voce”. Due maxi-poster realizzati con l’aiuto dei bambini, illustreranno il percorso; colori, voci, allegria animeranno un pomeriggio da non perdere. In caso di pioggia la manifestazione verrà posticipata al 30 maggio 2016, alle ore 17,30. Il 26 maggio,alle ore 10.00,si terrà il Mini Recital,“Una notte incantata”, a cura della Scuola dell’Infanzia di “Campopiano”, nella sede della stessa scuola di Campopiano. Infine il 31 maggio, nell’ambito del progetto “Sport e Ambiente”, grande appuntamento alle ore 18.00, presso l’Auditorium del Liceo “V. Gioberti”, in Via Spinelle, con il Musical “La salute… vien ballando”, a cura della Scuola Primaria di “Valleradice”.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net