Pubblicità

Il ritorno di Gianni Celli: riparte il progetto della trasversale Tirreno-Adriatico con Sora al centro

Un sogno accarezzato per tanto tempo e che finalmente potrebbe cominciare a trasformarsi in realtà..

Pubblicato illunedì 23 novembre 2015   
Pubblicità

Di seguito il testo integrale dell’articolo a firma di Ciro Altobelli pubblicato sul quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi.

Pubblicità

Urbanistica, politica, alleanze. Diversi e tutti interessanti i temi affrontati in una intervista con Gianni Celli, nuovo assessore della giunta Tersigni, partendo dal bilancio del primo mese nell’esecutivo in un settore delicato come l’urbanistica . Dopo aver ringraziato «tutti coloro che mi hanno fortemente indicato», l’assessore Celli evidenzia di aver «constatato che si respira un’aria collaborativa all’interno della giunta. C’è stato il modo di approfondire tematiche importanti in una panoramica ampia e dettagliata, non solo sulle progettualità territoriali ma anche sulle priorità come l’occupazione, le grandi opere, la semplificazione burocratica, in cui ho riscontrato un’unanime condivisione.

Auspico vivamente che sia l’inizio di un percorso comune». Ha in mente un progetto che potrebbe dare un segnale di ripresa per l’urbanistica di Sora e del comprensorio? «Il tempo a disposizione è breve mancando soltanto pochi mesi alla fine del mandato, tuttavia è fondamentale tracciare un percorso per la concretizzazione di una forte e chiara programmazione territoriale, che vada oltre i confini unicamente comunali e tale da proiettare il territorio in una di – mensione europea.

Questa è la strada per attrarre investimenti comunitari, come la realizzazione della Trasversale Appenninica Tirreno-Adriatico, attraverso appunto la creazione di un collegamento tra le regioni Lazio ed Abruzzo. La creazione quindi di una piattaforma logistica intermodale di collegamento ai corridoi europei, allo scopo di valorizzare le connessioni territoriali per dare vita a progetti d’impresa comuni.

Un progetto che darà un forte slancio all’economia territoriale, purtroppo gravemente compromessa in quanto ricadente in territori di confine». Com’è oggi il clima interno al Partito democratico di Sora? «Il Pd negli ultimi tempi si è trovato al centro di un vivace dibattito sulla scelta di un comune progetto politico. Dopo un lungo confronto si è trovata la sintesi politica che ha ricongiunto tutte le forze del partito, vista la condizione precaria in cui versa il nostro territorio e delle improrogabili necessità della popolazione che lo vive.

Si è giunti quindi alla determinazione di agire immediatamente con un unico progetto condiviso con l’attuale amministrazione. Pertanto, coscienti che in questo momento le divergenze politiche non hanno più ragione di esistere rispetto ai gravi problemi che ci investono, serve un’azione unitaria all’insegna del benessere generale presente e futuro»

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net