10 ottobre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 786 VOLTE

Il sindaco di Veurne (Belgio) riceve la delegazione Comenius dell’ITCG Baronio di Sora ed il sindaco di Casalvieri

Sono stati ricevuti stamane dal Sindaco di Veurne i ragazzi del Baronio ed i loro amici belgi e norvegesi. E’ stata l’occasione per presentare ufficialmente il progetto alla municipalità, che ha condiviso l’idea alla base dello stesso: l’ecological footprint come punto di partenza per l’impostazione di un modo di vivere più consapevole, mirato ad una dimensione “verde” ed alla sostenibilità.

L’incontro ha avuto tutti i crismi dell’ufficialità: il sindaco Peter Roose ha rivolto ai presenti il proprio saluto, dimostrando il proprio convinto sostegno all’iniziativa ed alla sua filosofia di fondo. A seguire, il prof. Filip Robyn, responsabile del progetto per la VTI di Veurne, ha illustrato le attività già svolte e sopratutto quelle ancora da svolgere, scandendone tempi e modi.

BELGIO-1

Al termine, le scuole ospiti hanno portato il loro saluto. La scuola norvegese è stata rappresentata da Sigmund Hertzberg, responsabile dei rapporti Comenius. Il Baronio infine, è stato rappresentato dalla prof.ssa Evangelista, in qualità di vice preside.

C’è stato anche un passaggio ulteriore per i ragazzi di Sora: uno dei docenti accompagnatori è il prof. Moscone, sindaco di Casalvieri che, consegnando al sindaco di Veurne un piccolo presente, gli ha portato i saluti della nostra comunità, invitandolo ad una visita sul nostro territorio, che lui ha prontamente accettato. I ragazzi non si sono lasciati sfuggire l’occasione di una foto con I due sindaci in veste “ufficiale”.

Commenti

wpDiscuz
Menu