7 maggio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 1.836 VOLTE

Il Sindaco Tersigni: «E’ deprecabile che l’incidente di ieri al Vigile di Sora sia oggetto di dileggio da parte di alcuni concittadini su network locali»

«Sul grave incidente verificatosi  ieri mattina presso l’auditorium Vittorio De Sica bisogna fare alcune precisazioni. La prima è che ritengo deprecabile che un episodio di tale gravità sia oggetto di dileggio da parte di alcuni concittadini su network locali. Non credo, infatti, ci sia nulla da ridere ed ironizzare su un accaduto che poteva costare la vita al colonnello dei Carabinieri Salvino Paternó e che lascerà sicuramente tracce indelebili nell’agente di Polizia locale coinvolto.

La seconda riguarda la dinamica dell’incidente. Il corso sull’utilizzo delle armi e altri dispositivi di difesa personale si è svolto nella sede dell’auditorium Vittorio De Sica perché ritenuto al pari  di qualsiasi altro corso di aggiornamento promosso dall’amministrazione. L’uso delle armi, infatti, era puramente teorico, pertanto, compatibile nella sede individuata. Tutte le armi in dotazione ai Vigili urbani erano scariche e soltanto una deprecabile svista da parte dell’agente di Polizia locale ha portato al grave incidente. Fortunatamente la lesione riportata dal colonnello Paternó, al quale va il mio augurio di pronta guarigione, è stata live.

Ho fatto personalmente visita al colonnello, ricoverato presso il Reparto di Ortopedia di Sora, trovandolo in buone condizioni fisiche e psichiche e sollevato per lo scampato pericolo. Come sindaco sento il dovere di essere vicino anche al nostro agente di Polizia locale augurandogli di superare quanto prima l’accaduto.»

Il Sindaco di Sora – Ernesto Tersigni

Commenti

wpDiscuz
Menu