12 dicembre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 1.604 VOLTE

IMU: verso slittamento pagamento su terreni agricoli. Di Pucchio sollevato

Si profila lo slittamento del pagamento IMU per i terreni agricoli. La scadenza, fissata al 16 dicembre 2014, sarà posticipata dal Governo anche se al momento manca ancora l’ufficialità del provvedimento e l’individuazione esatta del nuovo termine.

“Ho appreso con sollievo l’intenzione del Governo di fare slittare il pagamento dell’IMU sui terreni agricoli, una tassa inaspettata che avrebbe gravato in maniera spropositata ed inattesa sulle tasche dei contribuenti in questo particolare periodo dell’anno – dichiara l’Assessore al Bilancio e Tributi Agostino Di Pucchio – Ritengo che sia ingiusto, vista la difficile situazione economica che ci troviamo ad affrontare,accentuare la pressione fiscale sui cittadini. Purtroppo il Comune di Sora, così come gli altri enti locali, ha dovuto accogliere l’introduzione del nuovo balzello senza poter ribellarsi.

Non dimentichiamo che l’IMU sui terreni agricoli va calcolato sulla base del reddito dominicale degli appezzamenti, un dato che in molti casi i proprietari non possiedono. Da ciò sarebbe scaturito un’affannosa ricerca che avrebbe messo in seria difficoltà professionisti e centri di assistenza fiscale ai quali i proprietari si sarebbero rivolti per il calcolo dell’importo della tassa. Resta, comunque, inalterata purtroppo la decisione del Ministero di effettuare un taglio sui trasferimenti al Fondo di Solidarietà Comunale per l’anno 2014 pari a 166 mila euro. Una quota della quale l’Ente è stato privato senza alcun preavviso a fine esercizio e che dovrà recuperare. Ricordando che l’Ufficio Tributi resta a disposizione della cittadinanza per fornire informazioni e chiarimenti, torno ad auspicare un’azione congiunta tra tutti i rappresentanti degli enti locali per esprimere forte dissenso nei confronti di queste continue ingerenze dello Stato che vanno a vessare le nostre comunità”.

Commenti

wpDiscuz
Menu