3 aprile 2014 redazione@sora24.it
LETTO 672 VOLTE

In tre per vincere

Concorso Melt-a-plot: il team “Sciogliersi nel ghiaccio” in corsa per la vittoria.

Si dice che gli italiani siano un popolo di poeti, scrittori, cantanti e navigatori ebbene, a chiunque ami scrivere, leggere e specialmente il cinema, potrebbe sicuramente interessare il concorso online Melt-a-plot Rai (www.meltaplot.rai.it). Un concorso nato dal progetto di Tempesta e Rai Cinema in collaborazione con Cineteca Bologna e Mymovies.it, che permette di vincere un contratto di sceneggiatore per la Rai, di vedere la propria storia sceneggiata sullo schermo e addirittura partecipare attivamente alla fase di realizzazione del film.

La storia non sarebbe proprio frutto del lavoro di uno o tre persone, ma di molti più scriventi chiamati in questo contesto “meltaplotters”. Questi ultimi si assecondano nello scrivere frasi di massimo 140 caratteri, chiamate “brick”, partendo da un incipit, ossia una frase iniziale scelta dalla redazione di Melt-a-plot tra quelle di vari meltaplotters o Vip, e terminando mettendo la parola FINE. Perchè ci interessiamo di questo?

Proprio in questi giorni, siamo già alle semifinali, si sta svolgendo la fase terminale del concorso che il prossimo 16 Aprile a Torino decreterà la squadra e la storia vincitrice. Tra le 6 squadre rimaste, ne erano 10, composte ognuna da tre finalisti, ce n’è una che porta gli onori della nostra regione Lazio, infatti, essa consta di due nostre corregionali e un ligure: parliamo della squadra della storia ”Sciogliersi nel ghiaccio”.

La squadra, approdata con orgoglio in semifinale proprio giovedì 20 Marzo, è formata da: Alessandra Chiocchio da Formello (Roma), Laura Mancini da Arpino e in ultimo, non per importanza, Stefano Rubaldo, alias Festona, da Savona. Parliamo di una insegnante, una laureata e di un ex avvocato che stanno collaborando attivamente per sostenere le prove a sopresa che Melt-a-plot ogni venerdí propina loro alle ore 12 in punto, facendogli fare anche nottate insonni, fino alla consegna del lunedí seguente entro la stessa ora, pena l’esclusione; e per la votazione on line che parte lo stesso giorno e si conclude il giovedí allo stesso orario.

La prova da votare da lunedí 31 tratta di una sceneggiatura di una scena scelta dal team ritenuta tra le più importanti della propria storia, da completare in massimo 4000 caratteri spazi inclusi. La squadra di “Sciogliersi nel ghiaccio” ha scritto del suo protagonista Remo proprio nella scena che ha ritenuto essenziale per il suo percorso di cambiamento radicale. Dopo aver superato la prima fase eliminatoria facendo prima un video pitch e poi un testo ed un dialogo, ora la squadra dovrà lavorare ad un’altra prova settimanale e sperare di recuperare lo svantaggio dalle prime squadre in classifica generale. Ci sono infatti più di mille punti di distacco da superare per poter sperare di giungere in finale e loro hanno bisogno di tutti i sostenitori possibili.

Per votarli bisogna accedere al sito, registrarsi e andare nella sezione finale dove potrete vedere tutte le prove svolte e tutti i finalisti in gara con altrettanti video di presentazione. Si possono votare al massimo due squadre e una sola volta ogni settimana, ma sarebbe meglio concentrarli solo verso la squadra che ci rappresenta per aiutarli a superare la loro odierna quarta posizione. Nel votarli avrete anche la possibilità di vincere degli accrediti per un festival cinematografico, e se avrete voglia di scrivere, ci sará sicuramente una seconda edizione e quindi anche la possibilitá di arrivare in finale!

Non tentennate dunque e fate sentire il vostro entusiasmo verso la squadra “Sciogliersi nel ghiaccio”, cliccate sul seguente link: www.meltaplot.rai.it e votate la loro storia molto attuale e coinvolgente. Il tempo scade giovedí alle 12, e poi non mancate alla ultima votazione la prossima settimana sempre dal lunedí al giovedí alle 12! La corsa per la loro vittoria é nelle vostre mani!

M.L.

Commenti

wpDiscuz
Menu