17 luglio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 860 VOLTE

Insieme per Sora: «Confusione nella raccolta differenziata»

La confusione regna sovrana nel mondo della raccolta differenziata di Sora. Le nuove procedure sono appena iniziate (solo in alcuni quadranti cittadini) e già in molti confessano di averci capito ben poco. Evidentemente, gli instancabili organi dirigenziali di Ambiente Spa hanno ritenuto sufficiente quella discutibile campagna pubblicitaria con la quale hanno tappezzato Sora.

La verità, purtroppo, è che i cittadini si aspettano chiarezza e regole semplici, soprattutto nell’interesse di coloro che, come le tante famiglie residenti nel centro storico, già da anni praticano la raccolta differenziata. E allora, anche raccogliendo le lamentele di tanti, il problema è che non si riesce a capire se le regole e le modalità di raccolta stabilite per la zona di Sora Nord siano valide anche per il centro storico. Dall’altrettanto poco comprensibile sito web di Ambiente, al netto di quella frase, ‘Stiamo Arrivando’, che quasi quasi sembra una minaccia, parrebbe che le regole siano le stesse, ma questo non basta anche perché in molti, certamente tanti anziani, non sono in grado di accedere a questo canale comunicativo.

Inoltre, la confusione è alimentata anche dai volantini giunti nelle case del centro storico, sui quali è espressamente scritto ‘Sora Nord’. E allora: non sarebbe forse il caso che, anziché spendere soldi in campagne pubblicitarie di cattivissimo gusto, qualcuno pensasse ad informare compiutamente le persone? Basterebbe stampare volantini e vademecum validi per tutti, con regole semplici e chiare, in modo da togliere di mezzo ogni genere di equivoco. Per molti, la chiarezze e la semplicità rappresentano una virtù. Peccato non sia lo stesso anche per i dirigenti di Ambiente Spa.

Commenti

wpDiscuz
Menu