22 febbraio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 116 VOLTE

Valle di Comino – Interrogazione di Scalia (Pd) sui disagi dei pendolari di San Donato

Il consigliere regionale Francesco Scalia Pd presenta un’interrogazione al governatore del Lazio Polverini e all’assessore delegato Lollobrigida per chiarire i motivi dei continui disagi dei pendolari di San Donato Val di Comino. “Viaggiano   in pessime condizioni, su mezzi fatiscenti, ritardi e corse soppresse”, sottolinea Scalia il quale, a sostegno dei pendolari della Valle di Comino, conclude: “La Regione deve garantire un trasporto pubblico puntuale ed efficiente ed il Cotral ha il dovere di rispettare tutti i termini del contratto di servizio con la Regione Lazio”.

Commenti

wpDiscuz
Menu