22 maggio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 712 VOLTE

ISOLA DEL LIRI – “Isola Liri medievale” nella tesi della dott.sa Rita Zaccardelli basata sul volume di Osvaldo Emery (1935)

Il 18 Maggio si è svolta, presso la sala consiliare del comune di Isola del Liri, la presentazione della tesi della dottoressa Rita Zaccardelli intitolata “Isola del Liri medievale nella ricostruzione di Osvaldo Emery 1935”. L’iniziativa, promossa dal consigliere comunale Paola Ottaviani in collaborazione con l’Assessorato alla cultura nell’ambito di “LiriLibri”, ha riscosso enorme successo e grande partecipazione di cultori della materia, istituzioni e molti cittadini.

I lavori si sono aperti con l’intervento del geom Enzio Bartolomucci, già sindaco di Isola del Liri e conoscitore della storia di Osvaldo Emery, poi la dott.ssa Zaccardelli ha esposto la sua tesi. Successivamente vi è stato l’illustre ed appassionato contributo della Prof.sa Frova (relatrice della stessa tesi). Gradita sorpresa la presenza del figlio dell’Ing. Osvaldo Emery, il dottor Carlo Emery, tornato ad Isola Liri dopo oltre venticinque anni dall’ultima sua presenza in paese.

Grazie alla dedizione di una giovane concittadina impegnata in politica, dunque, Isola Liri ha potuto apprezzare uno scorcio di storia medievale della città sulla base di un testo, che la dottoressa Zaccardelli ha ereditato dal nonno, per lo più sconosciuto e inaccessibile a molti. Diverse le proposte lanciate, tra cui l’idea di ristampare il testo di Emery del 1935 ma soprattutto quella, che Ottaviani ha immediatemnte raccolto in qualità di membro della commissione toponomastica, di intitolare una via ovvero una piazza ad Osvaldo Emery.

[nggallery id=20 template=caption]

Commenti

wpDiscuz
Menu