2 settembre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 454 VOLTE

La Chiesa di Sora-Aquino-Pontecorvo aderisce all’appello del Papa. Il 7 ed 8 settembre durante il pellegrinaggio diocesano a Loreto si pregherà per la pace

Il Vicario Generale della Diocesi di Sora-Aquino-Pontecorvo, mons. Antonio Lecce, ha reso noto il seguente Comunicato: “Il messaggio di Papa Francesco rivolto al mondo durante la preghiera dell’Angelus di Domenica 1° settembre tocca profondamente le nostre coscienze ed esige una risposta personale e comunitaria.  “L’umanità ha bisogno di vedere gesti di pace. Chiedo a tutte le comunità di organizzare qualche atto liturgico secondo questa intenzione”.

La Chiesa particolare di Sora-Aquino-Pontecorvo per i giorni 7 e 8 settembre compie il tradizionale pellegrinaggio alla S. Casa di Loreto, con la partecipazione  del Vescovo Gerardo, di numerosi sacerdoti, fedeli, autorità civili, rappresentanti delle pubbliche istituzioni. In piena comunione di spirito e in perfetta sintonia con la volontà di Papa Francesco, daremo alle tradizionali manifestazioni  di fede  la motivazione per la pace nel mondo e specialmente nel Medio Oriente.

Le comunità parrocchiali, le associazioni, movimenti e gruppi ecclesiali troveranno i momenti per riunirsi in preghiera e unire ad essa anche il digiuno richiesto dal Papa”.

Commenti

wpDiscuz
Menu