Pubblicità

La famiglia di Gilberta Palleschi ringrazia commossa il Comune di Fontechiari e il Centro Anziani

Pubblicato ilmercoledì 9 marzo 2016   
Pubblicità

Abbiamo partecipato con piacere all’evento “Ferite a morte” organizzato a Fontechiari domenica scorsa nella palestra della scuola elementare del paese. Un incontro dedicato alla nostra Gilberta proprio nel paese in cui era nata. E al termine della manifestazione ci è stato annunciato che l’amministrazione comunale ha deciso che a lei sarà dedicata una piazza. Dovrebbe essere proprio quella vicino la casa dei Palleschi dove è nata Gilberta, in via Muto.

Pubblicità

Lo spettacolo è stato davvero emozionante e coinvolgente. Le lettrici che hanno interpretato le letture del libro di Serena Dandini sono riuscite con la loro voce e con la loro interpretazione a rendere con triste semplicità la tragedia alla base di ciascuna storia.

Siamo davvero grati per questo invito e speriamo che lo spettacolo possa essere replicato la prossima estate. Un evento semplice di coreografie certo ma pieno di emozioni e di passione. Un modo per sottolineare la Festa della Donna mettendo sotto il riflettore le tragedie di quel fenomeno che ogni anni miete sempre più vittime e che è chiamato femminicidio. Un triste fenomeno che due anni fa ha toccato la nostra famiglia lasciandoci un grande dolore e un vuoto ancora più grande.

Grazie all’amministrazione comunale, all’assessore Domenica Gizzi, alla presidente del Centro Anziani Mirella Ruggeri e a tutti i suoi soci. Grazie ai tutti i protagonisti dello spettacolo: Alessia De Carolis, Cristina Proietti, Giulia Messercola, Giulia Savona, Cinzia Messercola, Valentina Petricca, Giorgia Gizzi, Benito Capobianco, Narciso Lanzi, Gerardo Frisone, Melissa Pia Iafrate, Marta Lombardi e Chiara Trombetta. Sono stati davvero bravi.

Un ringraziamento speciale, infine, al sindaco di Fontechiari Pierino Serafini che da quando ha iniziato il suo mandato ha saputo dare un impulso speciale al paese con la sua politica del fare nel rispetto dei cittadini e del buon nome del paese. E, naturalmente, anche un grazie per la piazza che verrà intitolata alla nostra amata Gilberta.

Grazie,
Roberto Palleschi e Giuliana De Ciantis

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net