21 marzo 2012 redazione@sora24.it
LETTO 729 VOLTE

La Lazzarino N.B.Sora 2000 piega il Ceprano e fa suo il derby del monday nigh accedendo ai play off

CAMPIONATO REGIONALE di PROMOZIONE – GIRONE A
Recupero 5a GIORNATA DI RITORNO

BRIXIO BASKET CEPRANO – LAZZARINO-NB.SORA 2000    61 – 69

La vittoria del team sorano  per 61 A 69 ha indirettamente e matematicamente dato alla Lazzarino N.B.Sora 2000  la certezza di giocarsi i PLAYOFF PROMOZIONE per tentare la scalata alla D REGIONALE. In sei giorni Capitan Bifera e compagni si sono visti proiettati da una paura  uscita di scena per il passaggio ai playoff  all’ingresso nelle TOP FOUR del Girone A. Tutto ciò premia il lavoro della Società di Stefano Bifera e  dirigenti e  degli Allenatori  Luigi Piellucci e Tonino Spaziani in questa stagione, oltre a quello fondamentale di tutti i Giocatori. Avventura  intrapresa nell’Agosto del 2010 dal nulla, classificandosi quinti nel girone, ad un passo dai playoffs. Questa stagione con un organico ritoccato  con degli innesti importanti pur mantenendo per 8otto decimi quello della stagione precedente si raggiunge un obbiettivo impensato e si va a disputare i playoff per la Serie D Regionale. Un vero miracolo sportivo a Sora vista la situazione generale dello sport locale.

Domenica scorsa la Lazzarino N.B.Sora 2000 ha  affrontato in casa il Monteporzio  vincendo con il punteggio di 63 a 41. La partita sulla carta si presentava delicata e così è stato: Monteporzio è una formazione difficile da affrontare. La Lazzarino N.B.Sora 2000 ha disputato una partita disordinata ma, accorta e giudiziosa, con una grande presenza al rimbalzo e sprecando pochissimo in attacco. La prima frazione scorre sui piani dell’equilibrio (16 a 15 in favore dei sorani), con gli ospiti tenuti in piedi da un ottimo Palma (7 punti nel primo quarto). Da registrare l’assenza  di Rossini, Facchini e  Caringi, con capitan Bifera out perché febbricitante. L’equilibrio perdura anche nel secondo periodo (18 a 12 per la Lazzarino N.B.Sora 2000 all’intervallo). Al rientro del  riposo lungo il terzo quarto si snoda senza grandi emozioni (9 a 6 per i padroni di casa). E’ nel quarto periodo che i sorani operano l’allungo forse decisivo, concedendo agli avversari solo 8 punti e chiudendo il periodo avanti di 12 lunghezze (20 a 8) e  chiudendo l’incontro con una vittoria. Ancora una volta è stata una vittoria di squadra, con due giocatori in doppia cifra realizzativa e addirittura otto come valutazione. Su tutti Frasca con 20 punti, poi Vrenozi con 12 punti , un ritrovato Passaniti e Manco (6 e 7 punti).  Da segnalare il contributo decisivo di Zappacosta che  ha sostituito  il capitano Bifera con un’ottima prestazione (5 punti) e un gran lavoro difensivo.

Tempo 27 ore e  si era nuovamente  in campo  in quelli di Ceprano per  disputare il derby di recupero della 5^ giornata di ritorno e riscattare la sconfitta dell’andata. Missione compiuta i ragazzi di Piellucci e Spaziani vincono il  derby e accedono ai playoffs 2012. Con a seguito  numerosi tifosi provenienti da Sora i volsci vincono sul parquet dei cepranesi con il punteggio di 61 a 69. Match vibrante con  gli ospiti sorani  che sin dalle prime battute prendono un discreto vantaggio grazie a Bifera e Frasca ed un altrettanto determinato Proia che consentono alla Lazzarino N.B.Sora 2000 di chiudere il primo tempo avanti sul 9-16. Nella ripresa salgono  in cattedra Vrenonzi e Manco che riscattano un primo tempo opaco. I padroni di casa comunque non stanno a guardare cercano  la rimonta  con il bravo Cornacchione e Sebastiani A., vere  spine nel fianco per la difesa sorana, ma é bravissimo il Sora a non mollare e a tenere  in mano il match chiudendo il secondo quarto con il punteggio di 21 a 38 (12-20). Al rientro della pausa lunga la Brixio Ceprano tenta di reagire  per  ripetere  l’impresa  dell’andata, ma il recupero strepitoso eseguito allora non  si è  ripetuto, chiudendo il terzo quarto con il punteggio di 39 a 53 (18-17). L’ultimo quarto vede il Ceprano, alternare la zona a marcature a uomo con raddoppi sul portatore di palla. I ragazzi sorani riescono a gestire  il pressing dei padroni di casa  con schemi ragionati e efficaci forte anche dell’esperienza dei vari Bifera, Frasca, e Manco. La sirena suona sul punteggio di 61 a 69 per la Lazzarino N.B.Sora 2000 e  i bravissimi Zappacosta, Pannuzzi, Manco, Vrenonzi, Frasca, Proia, Martinoli, Rossini, Passanti, Bifera e gli assenti Facchini, Caringi, Marcelli, Persichetti con coach Piellucci e Spaziani tornano a  Sora fieri di aver disputato una buona partita ma di aver centrato un obbiettivo impensabile, quale  approdare nei playoff.  BRAVI RAGAZZI!!!

TABELLINI:

BRIXIO BASKET CEPRANO: Patriarca, Cardarilli 4, D’Alessio 5, Cicerano 3, Cornacchione 21, Sebastiani F.8, Sebastiani A 18, Barile, Corsetti 4.  All.: Calcabrina

LAZZARINO N.B.SORA 2000: Zappacosta, Pannuzzi 3, Manco 11, Vrenonzi 17, Frasca 17, Proia 7, Martinoli,                                                      Rossini 8,  Passanti 2,  Bifera 6.  All. Piellucci- Spaziani.

Prossimo appuntamento sabato  24 marzo alle ora 18.00 per l’ultimo recupero della 6° giornata  di ritorno tra le mura amiche della palestra del Gioberti contro la compagine del DLF BASKET Roma.

Damiano Carrozzo – Responsabile Uff. Stampa Lazzarino N.B. Sora 2000 

[nggallery id=216 template=caption]

Commenti

wpDiscuz
Menu