14 ottobre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 353 VOLTE

La Pallacanesto Roscilli Sora espugna il nido delle aquile della Nuova Lazio Riano

La seconda giornata del Campionato di Serie C Regionale si rivela vincente per la Pallacanestro Roscilli Sora ospite in trasferta della Nuova Lazio a Riano. I timori del pre gara sono stati ampiamente smentiti da Coach Polidori & Co. che nonostante le non perfette condizioni fisiche ed il roster rimaneggiato (3 under in panchina) hanno disputato una prestazione di spessore.

Il gioco dei bianconeri nel primo periodo risulta una miscela tra il nervoso, dovendo dimostrare la superiorità in campo attribuitagli da più parti, unita ad un opportuno studio dell’avversario. La conseguenza e’ una buona partenza della Nuova Lazio con un parziale di 8 a 0 che però viene riagguantato dalla Roscilli  Sora a metà del periodo fino al fischio di fine quarto in vantaggio di 2 punti sui padroni di casa.

Si riprende il gioco con un tentativo di allungo dei bianconeri, grazie ad una serie di palle recuperate convertite in contropiede e canestro. Ma la Nuova Lazio non molla, ponendo in essere un pressing molto intenso, in particolare sul play Fontana, con un gioco a tratti duro, tattica che consente un momentaneo riavvicinamento, che grazie ad una tripla sulla sirena porta le aquile sul parziale di 34 37.

Il terzo periodo e’ quello decisivo, grazie ai correttivi di Polidori, ad una migliore concentrazione ed un’ottima vena offensiva, la Roscilli Sora accumula il vantaggio decisivo che chiude il terzo periodo a +18.

L’ultimo periodo inizia con qualche leggera incertezza ed un timido tentativo di rimonta della Nuova Lazio, con una evoluzione del punteggio ad elastico, ma assolutamente con il vantaggio bianconero sempre sotto controllo. Finale 70-89.

Gara maschia, a tratti spettacolare, con molti falli ma sapientemente controllata dagli arbitri, padroni della situazione per tutto l’arco della partita. Buona la difesa della Roscilli Sora e buona prestazione corale. Degna di nota la gara di Fontana, bravo a saper gestire il pressing ad personam degli avversari e con numerosi rimbalzi conquistati. Come non menzionare la triade Jonikas, Boffelli, Laudoni (quest’ultimo anche con molti palloni recuperati) autori di 73 degli 89 punti complesssivi.

Una breve pausa e subito in campo per preparare la gara casalinga di sabato 20 ottobre con la Fortitudo Roma, con l’obiettivo di confermare il buon inizio di Campionato, nell’intento di mantenere la media inglese.

SS NUOVA LAZIO 70 – PALLACANESTRO ROSCILLI SORA 89
LAZIO –  Cipriani 4 – Giambene 3 – Ramundo 16 – Simeone 22 –  Rinaldi – Tavelli 6 – Piazza 13 – Guidi – Carrano – Porcaro 6 – – – – Coach Bocci
SORA –  Jonikas 25 – De Gasperis – Boffelli 24 – Martini 2 – Porretta – Iannarilli 4 – Fontana 10 – Pescosolido – De Amicis – Laudoni 24 – – – Coach Polidori Ass . Basile / Incelli
Arbitri sigg.  CARRERA – ROBERTI
Parziali 13-15 – – 34-37 – – 50-68 – – 70-89

Ufficio stampa Pallacanestro Roscilli Sora

Commenti

wpDiscuz
Menu