8 luglio 2013 redazione@sora24.it
LETTO 2.250 VOLTE

LA POSTA DI MARTINA: “Credo sia l’uomo giusto… ma da quella sera non ho più sue notizie”

Cara Martina, sono innamorata follemente. Stavolta credo sia l’uomo giusto. Entrambi coetanei, trentenni e sorani. Tutto è iniziato 3 mesi fa, il giorno dopo pasquetta, durante una partita di tennis tra amici. Per colpa di un mio rovescio, sono finita a terra con una caviglia slogata. L’unico a prestarmi soccorso è stato lui. Da quel giorno, tra noi, è iniziata un’intensa frequentazione fino al nostro primo bacio. Da quella sera non ho più sue notizie, ha cambiato numero di telefono e non ho avuto neanche modo di incontrarlo in strada. Non so come muovermi. Ludovica

 

[blockquote style=”style-1″ icon=”none”]Ludovica, non esiste uomo sulla terra che gira le spalle alla passione. A volte, noi donne, partiamo in quinta parlando di amore folle e sono troppi gli uomini in circolazione che bluffano clamorosamente. Se fossi in te, mi soffermerei a riflettere se, quello che tu chiami amore folle, possa trattarsi solo di un’infatuazione e poi non perderei tempo a cercare questo uomo, che oltre a procurarti dolore, si è nebulizzato… Per  tirarti su, ti consiglio la lettura del libro “La verità è che non gli piaci abbastanza” di Greg Betrendt e Liz Tuccillo. Lo si può trovare in tutte le librerie o se preferisci puoi trovarlo anche in videoteca, dal momento che ne hanno realizzato anche un film… un abbraccio. Martina [/blockquote]

Per scrivere a Martina: lapostadelcuore@sora24.it

Commenti

wpDiscuz
Menu