Pubblicità

«La strada che conduce al nostro Ospedale è a rischio crollo»… La Pietra piccona Tersigni

Pubblicato illunedì 7 dicembre 2015   
Pubblicità

Che i momenti siano difficili è vero. Che ci siano difficoltà per la gestione delle ASL anche questo è vero. E che non ho mai sopportato, al contrario di molti amministratori attuali, la critica senza fondamento logico, senza proposta, anche questo dovete concedermelo.

Pubblicità

Eppure, in alcuni casi si tratta proprio di denunciare mancanze gravi di chi si occupa del bene comune. La strada che conduce al nostro Ospedale è a rischio crollo. La sua percorribilità è a rischio ogni giorno. Ci sono in atto movimenti della sede che creano pericolo per i numerosi utenti ed operatori sanitari che devono recarsi in Ospedale.

Allora se è difficile per questa amministrazione trovare fondi per la soluzione del problema, o si preferisce destinarli “ad altro”, almeno un’opportuna segnalazione del pericolo è così difficile da realizzare?
Un’amministrazione la cui giunta è composta per lo più da dipendenti pubblici, la maggior parte proprio in ambito ASL, non è a conoscenza di questi problemi?

Non bisogna dare per scontato che chiunque percorra quel tratto di strada sia consapevole delle sue condizioni di pericolosità. Adeguarsi ad un paese civile non è opera impossibile per chi amministra. Trascurino gli impegnatissimi amministratori le enormi e problematiche questioni che attanagliano la loro mente e, almeno, delegassero qualche “normale” dipendente a prendersi cura di questa situazione al limite del grottesco. A meno che questo non li distolga troppo da altri affari.

Bruno La Pietra – Progetto Città

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net