giovedì 18 aprile 2013 redazione@sora24.it

LA-Z NB Sora 2000: il punto della settimana sui campionati del settore giovanile

 

DONNE_496

Ragazze vittoriose nel campionato CSI

Luiss – LA -Z N.B.Sora 2000 43-48
Parziali: 12-10; 20-21; 27-34; 43-46

Tabellini:
LA-Z N.B.SORA 2000: RANALDI – IAFRATE 4 – PELLEGRINI 1 – LAZZARINO 2 – QUADRINI 3 – ALONZI – TEDESCO –
CASINELLI 19 – DI BATTISTA – FERRI – PORRETTA F. 17 – MORRICONE ALL. BIFERA S.

Soddisfatto il coach Bifera per un incontro non molto importante per la classifica ma in cui la squadra ha dimostrato una buona prova corale con buone percentuali al tiro, presenza a rimbalzo e scelte di tiro da parte di tutte le giocatrici.

LAZ-GIOV-MASCH-496

Una vittoria ed una sconfitta nelle due trasferte dell’Under 17 maschile

SMG Latina – LA-Z N.B. Sora 2000 47-55
Parziali: 14-6; 12-18; 8-16; 13-15

Entrambe provenienti da due sconfitte rimediate contro il Basket Ciampino, favorita per il passaggio del turno, le formazioni di Latina e Sora si incontravano sul campo della palestra della scuola V.Fabiano per l’andata della 4 giornata del girone 3. La partita inizia con entrambe le compagini che non sembrano giocare con molta intensità : arrivano i primi errori e le prime palle perse. Tuttavia Latina ha un marcia in più rispetto a un N.B. Sora ancora in sonno profondo e riesce a siglare un parziale di 10 a 2. Immediato il secondo time-out della partita di coach La Rosa che cerca di svegliare i suoi che chiudono comunque il primo quarto a meno 8. Nel secondo quarto Sora prova ad aumentare l’intensità difensiva , cercando di ragionare nella fase offensiva. Latina nonostante tutto riesce a reggere grazie a un Merola in grande spolvero (chiuderà con 16 pt) ma per i sorani il solito Polsinelli (13 pt) suona la carica con veloci penetrazioni e una bomba da tre. Il secondo quarto si chiude con Latina avanti di sole 2 lunghezze. Al rientro dalla pausa lunga gli ospiti mettono in scena un’ottima difesa ,conquistando molti rimbalzi difensivi e chiudendo tutti varchi. In attacco invece ci pensa Reali che, quasi completamente assente fino a quel momento, trova la via del canestro , lavorando sotto le plance e subendo molti falli. Al termine del 3 quarto i ciociari sono avanti di 6. Nell’ultimo e decisivo quarto a comandare è sempre Sora ,che continua con una difesa aggressiva mantenendo il vantaggio di alcuni punti. In questo frangente, per gli ospiti ,Testa da il proprio contributo (13 pt) e sul + 4 Porretta ,prima con un arresto e tiro e poi con un tiro libero fondamentale regala a Sora , che controlla fino alla fine il risultato , una vittoria di squadra e vinta in difesa . Prossimo incontro in quel di Fiumicino il 16/4 nel recupero della 1 giornata. Avanti così !

LA-Z N.B. Sora 2000: Meglio 9 , Giono 6, Fava, Reali 13, Testa 5, Polsinelli 13, Pozzuoli 3, Porretta 7, Abbate
All. La Rosa Dario

M.B. Sporting Club – LA-Z N.B. Sora 2000 67 – 65 (dts)
Tabellini : 22-10 ; 18-14 ; 8-19 ; 7 -12 ; 5-5 ; 7-5
Sora, dopo l’ottima vittoria ottenuta sul campo dell’SMG, affrontava nel recupero della 1° giornata riguardante il girone 3 l’M.B. Sporting Club, squadra tenace e molto ostica. La partita inizia con la formazione di Fiumicino che si presenta arrembante , sia in attacco che in difesa con i sorani che mancano ancora una volta il giusto approccio. I locali , grazie alle penetrazioni di un’ottimo Petronio (15 pt) riescono a scardinare la difesa avversaria, completamente in bambola. In attacco Sora prova a gestire la palla , ma ciò risulta molto difficile data l’aggressività difensiva dell’M.B. Il primo quarto si chiude con il parziale di 22 a 10. Nel secondo quarto la musica non cambia anche se gli ospiti si affacciano timidamente alla partita. Coach La Rosa ruota i suoi ragazzi che tuttavia non riescono a farsi avanti con determinazione a causa anche di alcune sviste arbitrali nella lotta sotto canestro. Si va alla pausa lunga con Sora sotto di 16 e con Testa e Meglio gravati rispettivamente di 4 e 3 falli. Nel terzo quarto i ciociari, grazie ad una difesa allungata che dà luogo a molte palle recuperate ed ad una buona circolazione della palla in attacco finalmente riescono a sfoderare quasi tutto il loro arsenale , con il rapido Pozzuoli che buca la difesa avversaria in più di un’occasione e con Sperduti che scalda la mano da tre mettendo alcune bombe che segnano la rimonta dei suoi. Alla fine del terzo quarto i locali sono ,tuttavia, ancora avanti di 5. Nel periodo finale la partita si accende e Porretta, per Sora, trova la via del canestro ed insieme ad un presente Giono catturano molti rimbalzi sia in attacco che in difesa. Fiumicino però non molla, dimostrando grinta e senso di squadra. Gli ultimi due minuti sono caratterizzati da un batti e ribatti continuo. A 15 secondi dalla fine , sulla parità, coach La Rosa prepara la rimessa in attacco che non riesce a fornire a Sora un buon tiro: è overtime ! Il supplementare non è altro che un continuo alternarsi di giocate individuali sia dall’una che dall’altra parte. L’arbitro non fischia molti falli a favore di Sora e Porretta prende il tecnico. A pochi secondi dalla fine proprio quest’ultimo ha la possibilità, dopo un ottimo rimbalzo conquistato , di regalare la vittoria a Sora ma fallisce a pochi metri dal canestro… Niente da fare : secondo tempo supplementare! La partita si infiamma e l’arbitro lascia passare molto ma nel finale. Con i locali avanti di 2, non viene fischiato un fallo molto dubbio ai danni di Giono e nella metà campo difensiva Meglio spende il 5 fallo. Arrivano i titoli di coda che condannano una sfortunata N.B. Sora che aveva dimostrato carattere e grinta. Prossimo incontro casalingo il 21/04 con Civitavecchia.

Tabellini : 22-10 ; 18-14 ; 8-19 ; 7 -12 ; 5-5 ; 7-5
Sperduti 9 , Meglio 4 , Giono 11 , Fava , Ciccarelli , Di Ruscio , Testa , Polsinelli 14 , Pozzuoli 6 , Porretta 19 , Abbate 2

Under-15IsolaSoraJP_496

Due vittorie in altrettante gare per l’Under 15 maschile dell’Asd Basket Isola Liri
Asd Bracciano Bk – Asd Basket Isola del Liri 46-49
Parziali: 14/14, 11/17, 4/6, 17/12

Quarta giornata della seconda fase, e bell’impresa dei nostri under 15 che conquistano la seconda vittoria, nella gara disputata sull’ostico campo del Bracciano Basket. Si prospettava una partita difficile per i nostri, ma i parziali dei primi due tempi, hanno mostrato una voglia di conquistare i due punti che mai prima d’ora, i nostri volenterosi atleti avevano mostrato. Dopo un primo tempo equilibrato, si andava al riposo lungo con un bottino di sei punti, che aumentavano di due alla fine del terzo periodo (terminato 4-6!). L’ultimo tempo, iniziava con un placido e sostanziale equilibrio, ma nei cinque minuti finali, i giovani braccianesi iniziavano un’arrembante rimonta che culminava con il sorpasso a due minuti dalla fine. Le sensazioni a quel punto, non erano positive, ma, grazie ad un finale pieno di grinta del nostro quintetto, la partita è tornata nei giusti binari per i nostri portacolori. Bella difesa (tranne nel black out a cinque dalla fine!) bei contropiede ma ancora una volta, pochi rimbalzi, anche se stavolta nei tiri liberi i nostri si sono fatti ben valere! Adesso, non c’è il tempo di riposare e già domenica ospiteremo i pari età di Ladispoli, che i nostri dovranno fronteggiare con la stessa, lucida concentrazione, per confermare la buona forma utile per il passaggio alle semifinali regionali. Mi preme sottolineare l’ottima prestazione da parte del Bracciano, che non ha assolutamente demeritato…bravi!!

ASD Bracciano: Di Modugno 2, Mirante 12, Garzillo 2, Iacoruso 4, De Santics 4, Tarquini 14, Benedini 2, Riaso 6;
ASD Isola Liri: Alonzi 4, Cicchinelli 12, De Vittoris 20, Mattacchione 2, Quadrini 7, Turriziani 4, Iafrate, Recchia;

Asd Isola Liri – Bk Ladispoli 54 – 36
Parziali: 18/11, 14/13, 13/11, 9/1
Asd Isola Liri: Alonzi 12, Catenacci, Cicchinelli 5, De Vittoris 16, Iafrate 1, Mattacchione 12, Quadrini 6, Recchia ne, Turriziani 2, Zaccardelli. TL: 6/20
Bk Ladispoli: Goca 3, Bonillarivas 12, Kunca 5, Rosano 1, Sini 4, Zaccaglino 8, Silvestro 3.
TL: 3/10

Ufficio Stampa LA-Z NB Sora 2000

Commenti

wpDiscuz
Menu