21 novembre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 2.492 VOLTE

Lavori sul Liri: il sindaco Tersigni risponde «ancora una volta al M5S Sora»

«Rispondiamo ancora una volta al Movimento 5 Stelle di Sora riguardo ai lavori del Progetto “Liris M.T.Cicerone” per la canoabilità del Liri in ambito cittadino. L’iniziativa, ritenuta meritevole di attenzione da parte della Regione Lazio, centra in pieno gli obiettivi di cui alla misura specifica del POR FESR 2007-2013 e, a tale riguardo, sono stati interessati tutti gli Enti competenti. Per far sì che gli Enti interessati potessero serenamente valutare l’iniziativa non è stata indetta la conferenza dei servizi, strumento che favorisce e accelera i tempi per l’ottenimento dei pareri da parte delle varie istituzioni. Nel caso del progetto “Liris” il Comune di Sora ha ritenuto di acquisire i pareri singolarmente e ciò ha causato un allungamento dei tempi.

Per quanto riguarda la copertura finanziaria, i fondi stanziati sono sufficienti per il primo lotto che è funzionale alle attività previste. Si precisa che saranno gli accessi con scale dislocate lungo il corso del fiume a garantire le discese in acqua mentre i parchi cittadini (Santa Chiara e A. Valente) fungeranno da aree di accoglienza e sosta. Per la prosecuzione delle successive fasi dei lavori sono stati già chiesti ulteriori fondi ma non è esclusa l’attivazione di forme di partenariato pubblico private (P.P.P.) che sono, senza dubbio auspicabili, vista la carenza di trasferimenti statali per iniziative a favore dei territori.

Riguardo all’assemblea del Movimento 5 Stelle teniamo a precisare che si è svolta in concomitanza con la seduta del Consiglio Comunale. Tuttavia nel precedente incontro, che si è tenuto il 30 ottobre nello stesso auditorium e al quale avete partecipato, i tecnici presenti vi hanno pubblicamente manifestato la disponibilità totale a intervenire alla vostra successiva e preannunciata assemblea ma non abbiamo ricevuto risposte né immediate né differite come vi eravate impegnati a fornire all’ufficio tecnico dell’Ente.

In merito al progetto e alle richieste del Movimento 5 stelle, sono già state fornito adeguate risposte a tutte le osservazioni mosse nell’assemblea pubblica, attraverso i media e direttamente presso gli uffici comunali nel corso dell’incontro con i tecnici che vi hanno messo a disposizione gli atti del fascicolo da cui sono anche state estratte delle copie. In conclusione, al Movimento 5 Stelle sono state date esaurienti delucidazioni in ordine al parere Ardis, a quello dell’Autorità di bacino, alle verifiche condotte sull’opera (dal punto di vista idraulico e della stabilità), ai pareri delle Soprintendenze, agli aspetti ambientali e alle problematiche annesse. Tranquillizziamo anche le associazioni dei pescatori che non solo continueranno a potere svolgere le loro attività sul Liri ma avranno addirittura a disposizione un livello più alto delle acque anche nei periodi estivi di secca».

Il Sindaco
Ernesto Tersigni

Commenti

wpDiscuz
Menu