14 luglio 2013 redazione@sora24.it
LETTO 352 VOLTE

Le parole di Malala servono anche a Sora

“Un bambino, un insegnante, un libro, una penna possono cambiare il mondo. L’istruzione è l’unica soluzione”. Tutte le comunità che hanno la fortuna di avere scuole, Sora in particolare, devono far tesoro delle parole pronunciate da Malala Yousafzai, Venerdì scorso, in occasione del suo discorso all’Onu per il diritto all’istruzione.

Troppo spesso nella nostra città la presenza delle scuole viene sottovalutata. Avere a disposizione un’offerta formativa pressoché completa dall’asilo alle superiori, infatti, non rappresenta la normalità bensì una grande fortuna.

Basterebbe chiederne conferma agli studenti del comprensorio, che si alzano alle sei del mattino, partono dal loro paese, vicino o lontano che sia, vengono a Sora per frequentare le superiori e tornano a casa due e anche tre ore dopo i loro compagni di classe sorani.

Dobbiamo curare di più le nostre scuole, perché rappresentano tutto ciò che abbiamo. Dobbiamo potenziarle, dotarle di infrastrutture moderne, renderle più sicure, collocarle in edifici nuovi e soprattutto pubblici. Le scuole sono la base del sistema economico, sociale e politico della città di Sora: devono essere pertanto poste al centro di ogni programma amministrativo.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Foto: Corriere.it
Leggi e guarda il discorso di Malala Yousafzai all’Onu – Clicca qui

Commenti

wpDiscuz
Menu