18 marzo 2014 redazione@sora24.it
LETTO 328 VOLTE

Le proposte dei residenti di Carnello per il Sindaco di Sora

«Egregio Sig. Sindaco, gli attivisti del MoVimento, nel mantenere fede agli impegni presi nei confronti dei propri concittadini, Le riportino di seguito le proposte e le segnalazioni che i residenti di Carnello hanno rappresentato, con preghiera di tenerle nella giusta e dovuta considerazione e, per quanto possibile, di voler provvedere in merito.

  1. assenza di segnaletica stradale orizzontale; strade dissestate; assenza di spazi per i bambini; verde pubblico poco curato; lampioni dell’illuminazione pubblica spenti;
  2. il sistema fognario non funziona regolarmente, con liquami che invadono le strade generando cattivi odori e rischi per la salute;
  3. il manto stradale cittadino in pessime condizioni per la presenza di numerose buche;
  4. generale stato di abbandono delle periferie;
  5. nella zona di via Pantano, l’Acea ha fatto una nuova conduttura dell’acqua potabile da oltre 5 anni e mai allacciata alle utenze;
  6. le rampe di entrata/uscita della tangenziale per immettersi in via Tombe, sia in direzione Carnello che in direzione Trecce non sono asfaltate e risultano impraticabili, in particolare quando piove si accumulano anche 20 cm d’acqua che impediscono il passaggio pedonale;
  7. il giardino delle scuole elementari è stato sacrificato per far posto al prefabbricato che ospita le medie, lasciando i più piccoli senza un luogo dove svolgere la ricreazione.

Le segnalazioni originali sono disponibili cliccando qui. Con l’occasione si porgono cordiali saluti.»

Il Portavoce del MoVimento 5 Stelle di Sora – Fabrizio Pintori

Commenti

wpDiscuz
Menu