30 aprile 2015 redazione@sora24.it
LETTO 1.145 VOLTE

Luca Polsinelli: Sora non dimentica. Martedì 5 celebrazioni 9° anniversario scomparsa

Martedì 5 maggio 2015 la Città di Sora celebrerà il nono anniversario della scomparsa del Maresciallo Capo Luca Polsinelli, il giovane alpino sorano vittima di un vile attentato terroristico avvenuto a Kabul il 5 maggio 2006. Ricco il programma delle cerimonie commemorative, organizzate dal Comune di Sora con la preziosa collaborazione dell’Associazione Nazionale Alpini del gruppo di Sora, del 41° Reggimento “Cordenons” e del 9° Reggimento Alpini L’Aquila .

Alle ore 9.30, presso l’Auditorium dell’Istituto “Baronio”, dopo i saluti delle autorità militari, religiose e civili, si terrà la premiazione dell’VIII edizione del Concorso “Luca Polsinelli: pensieri, colori e note per raccontare la pace”, rivolto agli studenti di tutti gli istituti scolastici della città di Sora. Scopo del concorso, infatti, è sensibilizzare i giovani alla riflessione sulle tematiche della libertà, della convivenza pacifica tra i popoli e del dialogo tra etnie diverse di cui il giovane alpino sorano si era fatto interprete.

Quindi, alle ore 11.15, prenderà il via il secondo momento della cerimonia che avrà luogo all’interno del Cimitero Comunale dove saranno resi gli onori militari in armi e verranno deposte le corone presso la Tomba Monumentale del Maresciallo Capo M.O. Luca Polsinelli. A seguire sarà celebrata la S. Messa presso la Cappella del Cimitero.
“Invito tutta la cittadinanza a partecipare alle celebrazioni di commemorazione del Mar. Ca. Luca Polsinelli perché è doveroso ricordare questa straordinaria figura di uomo e militare. Ringrazio quanti hanno contribuito all’organizzazione dell’evento e le scuole che con entusiasmo hanno partecipato al Concorso “Luca Polsinelli” dichiara il Sindaco Ernesto Tersigni.

Commenti

wpDiscuz
Menu