Pubblicità

M5S Sora: Risposta interrogazioni consiliari

Pubblicato illunedì 21 novembre 2016   
Pubblicità

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma di Fabrizio Pintori, consigliere comunale e portavoce del Movimento Cinque Stelle di Sora.

Pubblicità

«Nei mesi passati, a riguardo di problematiche di interesse generale, il M5S ha presentato delle interrogazioni al Sindaco. Inizialmente non sembrava che avessero ricevuto la dovuta attenzione, ma dopo aver esposto al Prefetto che non si era ricevuto alcun riscontro – ed in seguito alla richiesta di chiarimenti da questi inviata al Comune di Sora – nelle scorse settimane sono finalmente pervenute le risposte. Alcune, ad onor del vero, abbastanza dettagliate, altre da noi reputate del tutto insoddisfacenti. In particolare, con l’interrogazione del 4 agosto u.s. (disponibile sul link) si posero alcune domande in merito alla Delibera di Giunta Comunale n.205, del 14 luglio u.s..

Con tale provvedimento venne impartita ai Dirigenti la direttiva di addivenire alla revoca della procedura dei contratti da stipulare di “valore economico rilevante”, se non ancora conclusa, e di provvedere ad indire una nuova gara per i “contratti di valenza strategica”. La delibera ebbe una certa risonanza mediatica, in molti credettero che vari appalti – compreso quello dell’illuminazione pubblica – sarebbero stati bloccati. Purtroppo, la realtà è stata tutt’altra! Fin da subito, la delibera era apparsa formulata in modo troppo generico, se non addirittura approssimativo, risultando di non agevole attuazione per i dirigenti ai fini delle valutazioni di loro competenza e dell’esercizio della discrezionalità tecnica. Pertanto, venne depositata un’interrogazione per chiedere al Sindaco – che presiede la Giunta Comunale – di definire con esattezza e precisione i concetti di “contratto di valenza strategica” e di contratto di “valore economico rilevante”. Nonostante ciò, non è stato fornito nessun chiarimento in grado di eliminare le perplessità rappresentate. Anzi nel testo della risposta veniva ribadito che la delibera esprimeva tanto il contenuto dispositivo che quello motivazionale.

La fondatezza dei dubbi espressi è stata dimostrata dal fatto che, in seguito all’emanazione della delibera, non risulta adottato da parte dei dirigenti alcun atto di revoca. Il promesso salto di qualità rispetto alla precedente Amministrazione che tanti cittadini elettori sorani si aspettavano in tutta evidenza non c’è stato. Tuttavia, occorre rimarcare che i più delusi saranno probabilmente coloro che credevano che il Sindaco avrebbe bloccato l’appalto sull’illuminazione pubblica, memori della volontà manifestata allora in veste di Consigliere di opposizione di presentare i documenti dell’appalto sulla pubblica illuminazione alla Corte dei Conti (clicca qui). Infine, si rappresenta che sono stati informati l’Autorità Nazionale Anticorruzione ed il Prefetto perché, nel dettaglio della risposta ricevuta, non sono stati forniti i dovuti chiarimenti richiesti».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
ANNUNCI GRATUITI
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net