Pubblicità

Macabra scoperta vicino Napoli: trovato il corpo di una 30enne di Atina carbonizzato nell’auto

Pubblicato ilmercoledì 18 novembre 2015   
Pubblicità

Macabra scoperta dei Carabinieri di Giugliano in Campania: il corpo carbonizzato di una donna di 30 anni è stato rinvenuto all’interno di un Fiat Doblò all’interno di un Fiat Doblò in via Toriello Separiello a Sant’Antimo, in provincia di Napoli.

Pubblicità

La notizia è stata riportata all’alba di stamane sul portale www.ciociariaoggi.it (clicca qui per leggere l’articolo originale). Maria Migliore, questo il nome della donna riportato dal quotidiano frusinate, risiedeva ad Atina, poco meno di 20 km da Sora in Valle di Comino. Secondo gli inquirenti, che indagano su «una sorta di vendetta trasversale legata a un commercio di droga» si tratta di omicidio.

 

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net