sabato 17 dicembre 2011 redazione@sora24.it

Manifestazione a Sora: “No al Dimensionamento!”

Riportiamo l’evento pubblicato su Facebook dalla Rete degli Studenti Frosinone, che ha organizzato per mercoledì 21 Dicembre (dalle ore 8:30 alle 11:30) una manifestazione a Sora.

“La situazione della scuola italiana è sotto gli occhi di tutti: classi sovraffollate, riduzione del sostegno, irregolarità nelle nomine, “spezzatini” delle cattedre in ogni ordine e grado di scuole, utilizzo di docenti in mansioni diverse dalle loro specifiche professionalità, mancata assunzione di precari dopo tre anni di nomine con trasgressione plateale della normativa europea, mancanza di risorse adeguate, richiesta pressante di contributi ai genitori per le spese di manutenzione e normale funzionamento, anche grazie ai nuovi tagli agli Enti Locali, per non parlare dell’edilizia scolastica e della messa a norma degli edifici.

Come se ciò non bastasse ad aggravare la situazione della Scuola abbiamo la pratica del dimensionamento scolastico, riteniamo tale procedura lesiva al diritto allo studio, per gli studenti, e al diritto al lavoro, per i docenti, presidi e personale Ata e di segreteria. Nel dimensionamento sono stati accorpati plessi con difficoltà oggettiva di gestire la situazione,in questo modo si impoverisce l’offerta formativa. Nonostante il parere contrario di alcuni sindacati, delle famiglie, dei docenti e degli studenti. In questa provincia il piano di dimensionamento è stato approvato, nonostante le proteste avanzate dai sindacati della scuola, presenta numerosi scempi, infatti, è del tutto evidente che tali scelte risultano scollegate da ogni idea di scuola e di concezione di diritto allo studio, di programmazione di offerta d’istruzione sul territorio, proprio perché ignorano le esigenze di natura didattica o funzionale delle situazioni demografiche e sociali della nostra provincia, un piano che rispetta solo la logica dei tagli alla scuola pubblica”.

Commenti

wpDiscuz